keystone-sda.ch (Myung J. Chun)
STATI UNITI
17.10.21 - 10:100
Aggiornamento : 11:53

L'assassino americano Robert Durst rischia di morire a causa dal coronavirus

Il 78enne, reso celebre per la sua clamorosa confessione nella serie tv “The Jinx”, era stato condannato all'ergastolo

LOS ANGELES - Pochi giorni dopo essere stato condannato al carcere a vita, l'assassino plurimo americano Robert Durst rischia di essere ucciso dal coronavirus. Ne dà notizia la CNN che cita il legale del 78enne, responsabile per l'uccisione (in alcuni casi efferata) di 3 persone tra le quali una sua ex-moglie, una sua amica giornalista e un vicino.

Al momento l'uomo, che è gravemente malato da anni e attualmente soffre di cancro alla prostata, si troverebbe intubato attaccato a un respiratore non molte ore dopo che il suo legale aveva dichiarato il contagio da Covid.

Durst, milionario e magnate newyorkese, era diventato un caso nazionale e internazionale grazie alla docuserie “The Jinx - La vita e le morti di Robert Durst“, uno dei primi e più citati esempi di serie true crime. Lì, anche abbastanza clamorosamente, aveva confessato ai microfoni ancora accesi del telefilm, mentre si trovava in bagno e pensava di non essere sentito.

Nei suoi confronti erano state aperte ben tre inchieste, la prima riguardava la misteriosa morte e scomparsa dell'ex-moglie Kathleen McCormack Durst, nel 1982. Nel 2000, invece era stato accusato di aver sparato alla giornalista Susan Berman. Nel 2001 aveva ucciso il suo vicino di casa texano, Morris Black ma era stato poi prosciolto in tribunale.

Giovedì una corte di Los Angeles lo aveva condannato all'ergastolo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
7 min
La corsa per salvare il Natale
La maggior parte dei problemi sono legati alla pandemia, e toccano principalmente i settori della produzione e trasporti
Stati Uniti
8 ore
Sparatoria in un liceo: tre morti e sei feriti
La polizia ha fermato il killer, si tratterebbe di un ragazzo di 15 anni
FOTO
STATI UNITI
11 ore
«Sul quell'aereo ho trasportato diverse volte anche Bill Clinton»
Secondo giorno di processo per la vice di Epstein, alla sbarra il pilota della coppia: «Lei era chiaramente il numero 2»
AUSTRALIA
13 ore
In Parlamento, un dipendente su tre vittima di abusi sessuali
Il premier Scott Morrison ha commentato il rapporto: «Statistiche spaventose»
NORVEGIA
16 ore
A 10 anni dalla strage, Breivik continua a perseguitare i sopravvissuti
Anche le famiglie delle vittime continuano a ricevere lettere di minacce e di propaganda
ITALIA
19 ore
Long Covid, uno su due si sente sempre stanco
Uno studio evidenzia i sintomi più comuni per chi ha contratto il Covid: dolori, depressione e fatica a respirare
FOCUS
Cina
19 ore
Denuncia e poi scompare, il misterioso caso di Peng Shuai
La tennista, svanita dopo un'accusa di stupro alle alte sfere, è poi riapparsa. Ma i dubbi su quanto successo restano
STATI UNITI
21 ore
Omicron e vaccini: «calo sostanziale» dell'efficacia oppure no?
Il Ceo di Moderna Bancel prevede che la risposta sarà inferiore rispetto alla Delta. Più ottimismo, invece, da BioNTech
ISRAELE / ITALIA
1 gior
Respinto il ricorso del nonno: il piccolo Eitan rientra in Italia
La conferma della Corte Suprema israeliana: il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone sarà presto in Italia
SUDAFRICA
1 gior
«Omicron? Sintomi più lievi, ma anziani e casi a rischio stiano attenti»
Le parole della dottoressa sudafricana che ha scoperto la nuova variante: «Preoccupati? No. Sul chi vive? Sì»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile