Keystone
+2
Indonesia
09.09.21 - 00:000

Almeno 41 morti nell'incendio di una prigione sovrappopolata a ovest di Jakarta

Molti detenuti rimasti bloccati.Il ministro della giustizia: «È mancato il tempo per aprire alcune celle»

TANGERANG - A fuoco una prigione indonesiana. Decine di detenuti rimasti bloccati dalle fiamme. I morti sono almeno 41. Nella notte tra martedì e mercoledì è scoppiato un incendio nel carcere di Tangerang, nella regione di Jakarta. Si tratta di una struttura sovrappopolata e le prime indiscrezioni suggeriscono che all'origine del caso ci sarebbe un cortocircuito.

Si contano decine di feriti. «L'incendio si è propagato rapidamente ed è mancato il tempo per aprire alcune celle», ha spiegato il ministro della giustizia Yasonna Laoly nel corso di una conferenza stampa. Alcune foto dell'interno della prigione mostrano muri anneriti e tetti sfondati. «Quaranta persone sono morte sul posto e una sul tragitto verso l'ospedale». Inoltre otto sono in condizioni gravi e 31 con ferite leggere. I pompieri, già in azione prima delle due del mattino, sono arrivati a spegnere le fiamme verso le tre.

Tra i detenuti deceduti, anche due cittadini stranieri. Sono stati identificati un portoghese e un sudafricano. Lo ha confermato l'ambasciatore Hilton Fisher all'Afp. La vittima stava scontando una condanna di due anni per un caso di droga. I morti sono stati suddivisi in sacchi di diversi colori: arancione, giallo e blu. Di alcuni verrà esaminato il Dna per arrivare a un'identificazione.

Le autorità locali hanno aperto un'inchiesta per stabilire l'origine del fuoco. Secondo il capo della polizia di Jakarta Fadilm Imran, le fiamme sarebbero scaturite da un cortocircuito. L'edificio divorato dall'incendio era inoltre sovrappopolato. Nonostante avesse una capacità massima di 40 persone, 120 erano comunque detenute.

Afp
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
3 ore
Cardiochirurgo con sintomi causa un maxi focolaio
Il professionista ha continuato a visitare e a operare, ora tutti i contagiati sono in isolamento
MONDO
LIVE
Omicron «potrebbe avere un impatto importante sulla pandemia»
Il vaccino non dovrà mai essere somministrato con la forza, secondo l'Onu.
GIAPPONE
7 ore
Un miliardario alla conquista della ISS
Yusaku Maezawa ha finanziato totalmente il viaggio turistico nello spazio.
MONDO
11 ore
I vaccini sono efficaci con Omicron? «Non c'è alcuna ragione per dubitarne»
Secondo Pfizer la terza dose sarebbe in grado di neutralizzare la variante
BANGLADESH
14 ore
Studente ucciso, condannate a morte 20 persone
Il ragazzo fu aggredito a colpi di mazza nel 2019 per aver criticato il governo
GERMANIA
1 gior
Dalla paura alla strage, così si è svolto il dramma di Brandeburgo
Una coppia e i loro tre bambini sono stati trovati morti in casa nel fine settimana
EGITTO
1 gior
Patrick Zaki sarà scarcerato (ma non assolto)
La conferma oggi da parte delle autorità egiziane che confermano come il processo si farà, ma a febbraio 2022
STATI UNITI
1 gior
Quel processo da 50 miliardi al sedicente creatore dei Bitcoin
Si è tenuto a Miami e ha visto sul banco degli imputati un informatico australiano 46enne che sostiene di averli creati
LE FOTO
FRANCIA
1 gior
L'esplosione e poi il crollo, in piena notte
All'origine del crollo, informano i pompieri, potrebbe esserci stata una fuga di gas
MONDO
1 gior
Covid, l'Oms "boccia" il plasma dei convalescenti
La terapia «non incrementa le chance di sopravvivenza né riduce la necessità di ricorrere alla ventilazione meccanica»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile