Depositphotos (EdZbarzhyvetsky)
Gli attacchi ransomware stanno trascinando i Paesi Bassi sull'orlo di una crisi di sicurezza nazionale.
PAESI BASSI
04.08.21 - 12:450

Paesi Bassi vittima di un'ondata di attacchi ransomware, gli esperti: «La sicurezza nazionale è in pericolo»

Le società informatiche non riescono a soddisfare tutte le richieste che ricevono

AMSTERDAM - I continui attacchi ransomware che stanno colpendo i Paesi Bassi stanno creando le condizioni per una crisi di sicurezza nazionale. Lo hanno dichiarato alla stampa locale i direttori delle tre principali società di sicurezza informatica. 

Job Kuijpers ha dichiarato che la sua società, di nome Eye, acquisisce due nuovi clienti alla settimana che stanno facendo i conti con un'aggressione di questa tipologia ai propri sistemi informatici. «Dobbiamo regolarmente rifiutare i clienti perché non abbiamo la capacità» di gestire il continuo afflusso, ha spiegato Pim Takkenberg di Northwave. Come ribadito da Ronald Prins di Hunt & Hackett, il numero d'incidenti segnalato è «parecchie volte maggiore» di quello che le società di sicurezza nederlandesi possono affrontare.

Per affrontare il problema è scesa in campo anche la polizia olandese. Lo ha fatto lanciando una piattaforma, chiamata No More Ransom, che contiene i codici di decrittazione di molti tipi di ransomware. Chi è vittima degli hacker è invitato a consultarla, prima di pensare di pagare la somma richiesta. Anche perché, spiega sempre la polizia, una volta inviato il denaro non è assicurata la risoluzione definitiva del problema.

Già lo scorso mese la principale unità anti-terrorismo olandese aveva definito il ransomware una minaccia per la sicurezza nazionale. I vari esperti concordano: analizzando la situazione attuale «si può solo concludere che la sicurezza nazionale è in pericolo. «Il ransomware è ora una minaccia per la prosperità dei Paesi Bassi» ha aggiunto Kuijpers, mentre Prins chiede un intervento del governo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Italia
58 min
La zanzara giapponese è arrivata ed è più pericolosa della tigre
È stata rilevata a settentrione della penisola e la regione Veneto raccomanda il vaccino contro l'encefalite giapponese
STATI UNITI
2 ore
Facebook replica: Instagram non è tossico per le ragazzine
La ricerca citata dal Wall Street Journal è «sfumata e complessa», sostiene il vicepresidente Pratiti Raychoudhury
Italia
5 ore
Cannabis legale, «Mancano quattro giorni all'assassinio della democrazia»
Raccolte quasi 600mila firme online, ma moltissimi comuni non vogliono concedere i certificati elettorali
FOTO
GRECIA
9 ore
Forte terremoto a Creta, un morto e alcuni feriti
L'epicentro della scossa è stato localizzato a una ventina di chilometri a sud di Candia
GERMANIA
10 ore
L'Spd s'impone al fotofinish
I socialdemocratici avanti con il 25,7% dei voti, crollo dei conservatori. Quale coalizione per governare?
MONDO
12 ore
Le giovani generazioni «vivranno una vita senza precedenti»
Ci saranno più inondazioni, più siccità, più ondate di calore. È l'avvertimento di uno studio internazionale
GERMANIA
1 gior
Il dopo-Merkel da cardiopalma, per gli exit poll Spd e Cdu sono a pari merito
Stando ai sondaggi i due partiti di maggioranza sarebbero o fermi a quota 25% o comunque molto vicino
Regno Unito
1 gior
Sabina Nessa, arrestato il presunto assassino
La 28enne è stata accoltellata a morte lo scorso 17 settembre poco lontano dalla sua abitazione
FOTO
SAN MARINO
1 gior
San Marino alle urne per depenalizzare l'aborto
È una delle poche nazioni in Europa dove è ancora illegale, si vota oggi dopo una battaglia politica lunga 18 anni
GERMANIA
1 gior
Oggi in Germania si decide il volto del dopo-Merkel
Che si prospetta instabile, con un testa a testa fra Laschet e Scholz che non avranno i numeri per governare da soli
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile