TWITTER / VIGILI DEL FUOCO
ITALIA
25.07.21 - 21:100

Sardegna nella morsa del fuoco: «Danni incalcolabili»

Il fronte delle fiamme continua a distruggere edifici e a mettere in pericolo la popolazione

ORISTANO - Resta estremamente grave la situazione degli incendi che stanno devastando la provincia di Oristano, in Sardegna.

Una vera e propria situazione d'emergenza, che ha costretto a far uscire centinaia di persone dalle proprie case e che vede in azione decine di uomini delle squadre anti-incendio, con l'ausilio dei Canadair e degli elicotteri.

«La stima dei danni ambientali, sociali ed economici è incalcolabile. Solo sul Montiferru ci sono 20mila ettari bruciati» ha dichiarato l'assessore regionale all'Ambiente Gianni Lampis. Il fronte del fuoco non si è fermato nemmeno nella giornata di domenica: oltre a Scano di Montiferro, l'allerta riguarda anche i comuni di Macomer, Seneghe, Sagama e Sindia. Le persone che si trovano nelle campagne sono invitate ad andarsene e mettersi in salvo.

«Appena valutati i danni, auspico che la Regione possa proclamare lo stato di calamità e chiedere a Roma la dichiarazione dello stato di emergenza: sono pronta a sostenere una richiesta di rapido ristoro al Governo» ha dichiarato la deputata del Pd Romina Mura. Il collega di Forza Italia Ugo Cappellacci ha aggiunto: «Chi brucia la Sardegna non è degno di far parte della nostra comunità. In serata, la Giunta regionale ha approvato lo stato di emergenza.

Il presidente della Regione Christian Solinas ha affermato che scriverà al presidente del Consiglio dei ministri Mario Draghi per sollecitare «un sostegno economico immediato per ristorare i danni e aiutare le comunità colpite a ripartire».

La Protezione civile italiana ha attivato il Meccanismo europeo di protezione civile, così da chiedere l'invio di velivoli (Canadair e non solo) da parte degli altri membri dell'Unione europea.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Long Covid, uno su due si sente sempre stanco
Uno studio evidenzia i sintomi più comuni per chi ha contratto il Covid: dolori, depressione e fatica a respirare
FOCUS
Cina
1 ora
Denuncia e poi scompare, il misterioso caso di Peng Shuai
La tennista, svanita dopo un'accusa di stupro alle alte sfere, è poi riapparsa. Ma i dubbi su quanto successo restano
STATI UNITI
4 ore
Omicron e vaccini: «calo sostanziale» dell'efficacia oppure no?
Il Ceo di Moderna Bancel prevede che la risposta sarà inferiore rispetto alla Delta. Più ottimismo, invece, da BioNTech
ISRAELE / ITALIA
22 ore
Respinto il ricorso del nonno: il piccolo Eitan rientra in Italia
La conferma della Corte Suprema israeliana: il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone sarà presto in Italia
SUDAFRICA
22 ore
«Omicron? Sintomi più lievi, ma anziani e casi a rischio stiano attenti»
Le parole della dottoressa sudafricana che ha scoperto la nuova variante: «Preoccupati? No. Sul chi vive? Sì»
REGNO UNITO
22 ore
Bufera di neve: 60 persone bloccate per due giorni in un pub
Una bufera legata alla tempesta Arwen ha isolato completamente il Tan Hill Inn, impedendo ai presenti di tornare a casa
STATI UNITI
1 gior
Minorenni reclutate per Epstein? Ghislaine Maxwell a processo
La 59enne ex compagna di Epstein si è dichiarata non colpevole di tutti i capi d'accusa
FRANCIA
1 gior
«Troppi morti nella Manica, è inaccettabile»
Lo ha detto il Ministro francese Gérald Darmanin, in un meeting relativo alla situazione dei migranti
PERÙ
1 gior
Trema la terra nel nord del Perù: scossa di magnitudo 7,5
Non sono al momento segnalate vittime, ma i danni materiali sembrano essere ingenti
ITALIA
2 gior
I No-Pass lanciano gli home bar: «Come al ristorante ma a casa»
È L'ultima idea nata sui social per eludere il Super Green Pass che entrerà in vigore il prossimo sei dicembre.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile