keystone-sda.ch / STR (JOEL CARRETT)
AUSTRALIA
28.06.21 - 13:000

Il «momento critico» dell'Australia

Il governo australiano ha varato una prima linea di difesa contro i nuovi focolai legati alla variante Delta.

L'esecutivo viene però criticato per la lentezza della campagna vaccinale. Attualmente, meno del 6% della popolazione australiana risulta completamente vaccinata contro il Covid-19.

SYDNEY - La variante Delta del SARS-CoV-2 ha aperto, per la prima volta dopo mesi, una breccia anche nella bolla australiana. Dopo la zona di Sydney, che da un paio di giorni è nuovamente in lockdown (e ci resterà per almeno due settimane), anche nel Queensland, nei Territori del Nord e nell'Australia Occidentale hanno iniziato a emergere contemporaneamente nuovi casi di contagio.

«Penso che stiamo entrando in una nuova fase di questa pandemia», ha detto il ministro delle Finanze australiano Josh Frydenberg ai microfoni di ABC News. Il governo del paese si è già mosso, convocando una riunione d'emergenza con i leader dei vari Stati per delineare una risposta all'improvviso peggioramento della situazione epidemiologica. Frydenberg ha parlato, senza tanti giri di parole, di un «momento critico» per il Paese.

Il primo provvedimento, annunciato dal premier Scott Morrison, consiste nella vaccinazione obbligatoria per gli operatori delle case per anziani. L'orizzonte che è stato tracciato è quello di metà settembre, data entro cui tutti gli operatori dovranno aver ricevuto almeno la prima dose. Una misura che era stata più volte discussa nei mesi scorsi. «Imporre a una persona l'obbligo di vaccinarsi perché in caso contrario non potrà svolgere il suo lavoro in un particolare settore è una cosa che nessun governo può prendere alla leggera», ha detto Morrison.

Durante l'incontro di gabinetto è stata inoltre decisa anche l'implementazione di test obbligatori per chi arriva nel Paese, che dovranno essere effettuati al termine del periodo di quarantena. Idealmente, due o tre giorni dopo.

Una campagna vaccinale che "zoppica"
Le contromisure messe in campo oggi dalle autorità difficilmente però potranno silenziare l'eco delle critiche per una campagna vaccinale che in questi mesi non è mai riuscita a pigiare sul pedale del gas. Le cifre sono piuttosto eloquenti: a oggi, solamente il 5.9% della popolazione australiana risulta aver completato la vaccinazione contro il Covid-19. E meno di un terzo (29.8%) della popolazione ha ricevuto almeno la prima dose.

Trasmissione inarrestabile nelle famiglie
«Dobbiamo prepararci a numeri che potrebbero crescere in modo importante», ha detto Gladys Berejiklian, premier del Nuovo Galles del Sud, perché «con questo ceppo stiamo vedendo una trasmissione prossima al 100% nei nuclei familiari». Lo stesso, riporta la BBC, hanno rilevato le autorità di Sydney, che in queste ore sta vivendo la situazione più tesa. «È un avversario formidabile» ha affermato il ministro della Salute del Nuovo Galles del Sud, Brad Hazzard: «Non importa quali misure difensive prendiamo in questo momento, il virus sembra capire come fare a contrattaccarle».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LE FOTO
AUSTRALIA
2 ore
A Melbourne trema la terra, e anche la società
Giornata calda a Melbourne: prima, una scossa di terremoto di magnitudo 5.8, poi, le proteste in piazza
STATI UNITI
5 ore
La triste conferma: il corpo ritrovato è quello di Gabby Petito
L'FBI ha confermato che si tratta della 22enne, e anche che si presume si tratti «di omicidio»
MONDO
11 ore
Vaccini, «pesano più i profitti o le vite umane?»
L'accusa ai leader della farmaceutica da parte di Amnesty International, che ha pubblicato un rapporto a riguardo
GERMANIA
14 ore
Presunta presa d'ostaggi su un autobus: un arresto
Durante l'operazione è stato chiuso un tratto dell'autostrada A9
STATI UNITI
17 ore
Dopo il viaggio nello spazio «ciascuno di noi è cambiato»
La vista sulla Terra dalla Crew Dragon «crea davvero dipendenza»
FRANCIA
19 ore
Diffuso online il certificato Covid di Macron
...con tanto di nome, cognome, e altre informazioni private
STATI UNITI
21 ore
«Il mondo è diviso, siamo sull'orlo del baratro»
L'allarme del segretario generale dell'Onu Guterres. E Biden assicura: «Non cerchiamo una nuova Guerra fredda»
AFGHANISTAN
23 ore
Nel nuovo governo afghano non c'è l'ombra di una donna
Non sono state mantenute le promesse alla vigilia della presa del potere: «Potremmo aggiungerle in un secondo momento»
RUSSIA
1 gior
«Quest'elezione equivale ad insultare i cittadini»
Navalny e i suoi alleati, ma non solo, hanno accusato il partito di Putin di aver «falsificato» il voto
UNIONE EUROPEA
1 gior
«Fu la Russia a uccidere Litvinenko»
Lo sostiene la Corte europea per i diritti dell'uomo, ad avvelenare l'ex-KGB con il polonio «agenti dello Stato russo»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile