FACEBOOK
Sono in programma oggi a Sestri Levante i funerali di Camilla Canepa.
ITALIA
16.06.21 - 12:000
Aggiornamento : 12:28

Sono in programma oggi pomeriggio i funerali di Camilla Canepa

L'autopsia ha confermato il decesso per emorragia cerebrale, i pubblici ministeri hanno parlato con i suoi genitori

SESTRI LEVANTE - Si terranno oggi alle 16, nella chiesa di Sant'Antonio a Sestri Levante, in provincia di Genova, i funerali di Camilla Canepa. La 18enne ha perso la vita nei giorni scorsi all'ospedale San Martino del capoluogo ligure, dopo essere stata colpita da una trombosi.

L'autopsia - Ieri è stata eseguita l'autopsia, che ha confermato il decesso per emorragia cerebrale. I dati raccolti non sono però sufficienti a spiegare quale sia stato il fattore scatenante e se abbia delle responsabilità la prima dose del vaccino anti-Covid di AstraZeneca che le era stato somministrato due settimane prima. 

Una città in lutto - «Ho chiesto a tutta la cittadinanza un minuto di silenzio alle 12. Abbiamo anche chiesto alle associazioni di categoria, a loro discrezione, di abbassare le saracinesche, le bandiere degli uffici pubblici saranno a mezz’asta» ha dichiarato Valentina Ghio, sindaca di Sestri Levante. La famiglia di Camilla ha chiesto che le esequie si svolgano in forma privata, senza la presenza di cameraman e giornalisti.

L'inchiesta - I genitori della ragazza hanno incontrato ieri i pubblici ministeri di Genova Francesca Rombolà e Stefano Puppo, che si occupano dell'indagine. Sarà essenziale chiarire il quadro clinico della 18enne, a partire dalla piastrinopenia autoimmune della quale avrebbe sofferto.

Camilla, prima di ricevere il vaccino nel corso di un open day organizzato dalla Regione Liguria, non avrebbe segnalato la patologia nella scheda di anamnesi, mentre questa compare nella documentazione del primo ricovero in ospedale, lo scorso 3 giugno a Lavagna. In questi giorni la famiglia ha ribadito che Camilla stava bene e ai magistrati ha fornito delle analisi del sangue.

Gli inquirenti ascolteranno tutti i medici e il personale sanitario che hanno avuto a che fare con la giovane, sia in fase di vaccinazione che nel corso dei ricoveri che hanno preceduto la tragedia. Saranno sentiti anche il suo medico curante e il ginecologo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GRECIA
1 ora
Otto feriti e venti case distrutte
Cinque villaggi evacuati nella regione di Patrasso, in Grecia. Le fiamme continuano ad avanzare
LE IMMAGINI
EUROPA
13 ore
Dove non piove, brucia: fiamme in Turchia, Grecia, Italia
L'Europa mediterranea nella stretta dei roghi: le alte temperature non danno tregua ai pompieri.
ITALIA
14 ore
Balzo dei contagi negli uomini under 40: «È l'effetto Europei»
È l'analisi contenuta nell'ultimo rapporto di aggiornamento Epidemia COVID-19 dell'Istituto superiore di sanità
ITALIA
17 ore
Botte a un passante perché pensavano fosse un ladro, denunciati tre svizzeri
Credevano avesse rubato loro uno zainetto, ma in realtà non c'entrava nulla
REGNO UNITO
17 ore
Rischio Delta, gli esperti consigliano il vaccino alle donne in gravidanza
Le future mamme ricoverate hanno maggiori probabilità di contrarre la polmonite
CINA
20 ore
Il virus torna a circolare in Cina
I contagi, dovuti alla variante Delta, si sono già diffusi in cinque province e almeno 13 città
TURCHIA
1 gior
Una famiglia sterminata dai vicini
Sette persone uccise in un attacco legato ai diritti di pascolo. Ma sullo sfondo tensioni razziali
SPAGNA
1 gior
Salva la bimba di 2 anni trovata vicino ai genitori morti
Sono stati gli abitanti della zona a chiamare la polizia, allertati dall'auto in fiamme.
ITALIA
1 gior
La Delta in Lombardia: «Zero decessi tra i vaccinati»
Il coordinatore della campagna vaccinale Bertolaso: «È il punto su cui bisogna insistere. Il vaccino è fondamentale»
GERMANIA
1 gior
Test negativo obbligatorio (da domenica) per entrare in Germania
L'entrata sarà consentita anche a chi può dimostrare di essere vaccinato completamente o di essere guarito dal Covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile