Keystone
CINA
15.05.21 - 11:390

Misure anti-Covid: no alle scalate sull'Everest

Il Governo cinese ha deciso di vietare l'ascesa alla vetta più alta del mondo dal suo territorio.

Si teme un'ondata di contagi portata dal contatto con gli scalatori provenienti dal lato opposto, il Nepal.

PECHINO - Vietato scalare l'Everest. È questa la nuova disposizione presa dalla Cina volta a contenere il Coronavirus. Il Governo ha cancellato ogni licenza di ascesa della vetta dal suo versante per evitare qualsiasi rischio di contaminazione da Covid-19 in casi di eventuali contatti con gli scalatori del lato nepalese.

Mentre i suoi confini sono praticamente chiusi da marzo 2020, Pechino è ora alle prese con il contenimento delle infezioni intorno alla vetta più alta del mondo: il Nepal, infatti, è duramente colpito da una seconda ondata epidemica, quando lo Stato himalayano aveva in programma di rilanciare il suo turismo quest'estate dopo una stagione 2020 azzerata.

In considerazione della situazione sanitaria, «tutte le attività per scalare l'Everest sono cancellate», hanno riferito i media cinesi, secondo cui la decisione è stata presa dall'Amministrazione sportiva cinese.

All'inizio della settimana, la Cina aveva annunciato l'installazione di una «linea di demarcazione» in cima all'Everest per proteggersi dal Coronavirus, senza specificare nel concreto le iniziative che sarebbero state adottate.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AFGHANISTAN
58 min
Giovane pallavolista decapitata dai Talebani
La giocatrice della nazionale giovanile afghana è stata assassinata a inizio ottobre. Si chiamava Mahjabin Hakimi.
STATI UNITI
3 ore
«Colpevole» della strage di Parkland: «Devo conviverci ogni giorno»
Il giovane, appena 23enne, rischia la pena di morte
RUSSIA
5 ore
Vacanze forzate e over 60 "reclusi" per abbattere il virus
La Russia vive in questi giorni la fase più complicata dell'emergenza dall'inizio della pandemia.
LE FOTO
STATI UNITI
9 ore
L'aereo si schianta, ma sopravvivono tutti: «È un giorno di festa»
«È il miglior esito in cui potessimo sperare» hanno commentato le autorità in seguito a quanto accaduto
MONDO
9 ore
Il clima va da una parte, i governi dall'altra
Petrolio, gas e carbone allargano il gap tra i piani produttivi degli Stati e gli obiettivi climatici per il 2030.
REGNO UNITO
13 ore
Quasi 50'000 casi al giorno, il disastro Covid del Regno Unito
Ancora una volta il Paese al di là della manica è messo alle strette dal coronavirus, ecco come (e perché) è successo
MONDO
16 ore
Quando il drone uccella il carcere
Sono sempre più frequenti i tentativi di bucare dall'alto la sorveglianza nei penitenziari
MONDO
16 ore
Cosa mancherà nei prossimi mesi e dove
Non tutti i problemi di approvvigionamento sono collegati alla pandemia. Ad incidere è anche il clima.
Cina
22 ore
Gli sconosciuti che danno le caramelle ai bimbi uiguri per spiarli
Un nuovo rapporto rivela le strategie di Pechino «per eliminare il dissenso»
REGNO UNITO
1 gior
C'è un'altra variante "Delta Plus" sotto la lente
La sua prevalenza è in crescita nel Regno Unito ma per ora non desta preoccupazione. Più contagiosa? «Forse del 10-15%».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile