Keystone
PERÙ
12.05.21 - 09:000

Siringhe vuote e vaccinazioni falsate, aperta l'inchiesta

Sono due i casi finora confermati in Perù. E il Presidente non esclude un possibile atto criminale.

LIMA - Vaccini fantasma. Il Ministero della Salute peruviano ha aperto un'inchiesta in seguito ad alcune denunce riguardanti delle vaccinazioni contro il Coronavirus che sarebbero state fintamente somministrate, con delle siringhe vuote. «Al momento sono stati confermati due casi di tentato uso, sventato per la segnalazione di testimoni oculari, di siringhe senza prodotto immunizzante al loro interno, durante la somministrazione di vaccini ad adulti in età avanzata», precisa il Ministero. 

Le prove - La vicenda è stata riportata dai media dopo che un cittadino, che avrebbe filmato il misfatto con un telefono cellulare, ha inoltrato il video al quotidiano La Republica di Lima. Nel video si vede un'infermiera di un centro vaccinale, secondo la denuncia quello situato nel parco di Campo de Marte in piena città di Lima, che prepara una siringa di vaccino per un paziente, mentre si sente una voce di un familiare che protesta: «Signorina la siringa contiene qualcosa? Posso vedere? Non c'è nulla dentro, signorina, è vuota». L'infermiera, constatando la veridicità dell'osservazione, si avvia poi al frigorifero per caricare la dose. 

Due casi - Il Ministero della Salute peruviano ha successivamente confermato che si tratta del secondo caso di questo tipo: «È doveroso precisare che in nessuno dei due casi si è arrivati a causare un danno nei confronti dei pazienti. Se l'inchiesta dovesse verificare atti indebiti saranno applicate le sanzioni corrispondenti».

Un inganno inammissibile - Il presidente Francisco Sagasti ha definito questa vicenda come un possibile atto criminale, «un tipo di inganno che non si deve permettere», precisando che i protocolli stabiliscono chiaramente che «il vaccino va mostrato, e va mostrato come la siringa si riempe prima dell'inoculazione».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA / CITTÀ DEL VATICANO
7 sec
Legge contro l'omofobia: il Vaticano si mette ufficialmente di traverso
Fatto senza precedenti, la Santa Sede ha attivato i proprio canali diplomatici perché il DDL Zan sia modificato.
CINA
3 ore
«Ormai è una questione di giorni»
Il tabloid di Hong Kong è finito nella morsa della legge sulla sicurezza cinese
ITALIA
9 ore
L'Italia senza mascherine (forse) dal 28 giugno
Il comitato tecnico-scientifico sembra orientato verso un allentamento anticipato
SUDAFRICA
15 ore
Non sono diamanti, ma cristalli di quarzo
Il valore delle "pietre misteriose" scoperte in Sudafrica crolla quindi drasticamente
GIAPPONE
18 ore
Vaccini a rilento, in Giappone si punta ora sulle aziende
L'iniziativa ha preso il via oggi. Toyota vaccinerà 80'000 persone. Rakuten 60'000.
FOTO
INDIA
21 ore
Arrivano i monsoni. E centinaia di corpi potrebbero finire nel Gange
Il numero di sepolture sulle sponde del fiume sacro è esploso a causa della pandemia
GERMANIA
23 ore
Euro 2020: Allianz Arena illuminata di arcobaleno contro Orbán e le sue leggi «omofobe»?
Lo chiede il Consiglio comunale di Monaco in occasione di Germania-Ungheria. Troppo politico?
STATI UNITI
1 gior
Maxi-incidente in autostrada, morti 9 minorenni e un 29enne
Tragico il bilancio di un tamponamento di massa avvenuto in Alabama
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
1 gior
Un'oasi verde sul fiume Hudson: ecco Little Island
La nuova attrazione "fluttuante" è costata 260 milioni di dollari e ospita decine di specie di piante
PORTOGALLO
1 gior
A Lisbona il 60% dei casi di Covid è di variante Delta
L'impennata dei contagi è legata all'apertura ai turisti (britannici) ma il vaccino sembra stia limitando i danni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile