keystone-sda.ch (AL DRAGO / POOL)
+1
STATI UNITI
22.04.21 - 16:370
Aggiornamento : 21:13

Summit sul clima, l'entusiasmo di Biden è contagioso: «Oggi vince la scienza»

La promessa americana di dimezzare le emissioni entro il 2030 ha fatto proseliti e ha convinto anche la Cina

WASHINGTON D.C. - Prima ancora che il summit virtuale sul clima, organizzato proprio nella Giornata della Terra, iniziasse gli Stati Uniti hanno fatto capire chiaramente quali fossero le intenzioni per l'incontro.

La volontà dell'amministrazione Biden, di ridurre le emissioni-serra almeno del 50% entro il 2030, erano state rese note alla stampa già nella prima mattinata.

«I segni sono chiarissimi, non si può andare contro alla scienza. Ma il prezzo, se non agiamo, continuerà a crescere. Gli Stati Uniti non vogliono aspettare, e agiremo», ha dichiarato Joe Biden inaugurando l'incontro e ipotizzando una soglia emissioni 0 entro il 2050. Twittando poco dopo: «Nel giorno della Terra, posso dire che la scienza ha vinto».

Un obiettivo, quello americano, che alcuni hanno definito ottimistica ma che non ha mancato d'incassare l'approvazione da parte di diversi dei 40 leader presenti all'incontro, fortemente voluto dalla Casa Bianca.

Con Washington infatti - e anche abbastanza a sorpresa ha mostrato comunione d'intenti anche la Cina (picco nel 2030 e azzeramento delle emissioni entro il 2050) che ha ribadito la volontà «di una collaborazione internazionale e con gli Stati Uniti», ma anche Giappone (-48% entro il 2030), Regno Unito (-78% rispetto ai valori del 1990) e Germania (-52%) così come Francia, Russia e Italia.

Anche Jair Bolsonaro - dopo alcune anticipazioni che ipotizzavano una sua entrata "a muso duro" - si è dimostrato più moderato del solito, e del previsto. Il presidente brasiliano ha confermato l'intenzione di eliminare la deforestazione illegale della foresta amazzonica entro il 2030. Una dichiarazione, la sua, in aperta contraddizione con quanto detto e fatto negli ultimi mesi.

«L'Europa sarà il primo continente al mondo a essere a emissioni zero», è questa la dichiarazione di Ursula von der Leyen presente anche lei al summit che ribadisce come il traguardo - approvato dai 27 stati membri - verrà raggiunto entro il 2050.

 

keystone-sda.ch (AL DRAGO / POOL)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA / MAROCCO
4 ore
«Difenderemo i nostri confini ad ogni costo»
Il Premier spagnolo Pedro Sánchez, allarmato dalla situazione, si è recato a Ceuta
MONDO
5 ore
Facciamo un po' di chiarezza sulla variante indiana
Che da settimane c'è anche in Svizzera. Perché preoccupa? E i vaccini? Tutto quello che dovete sapere
STATI UNITI
5 ore
La vaccinazione salva vite ed erezioni
Disfunzione erettile come postumo del Coronavirus. La ricerca lo conferma.
ITALIA
6 ore
Un altro errore, somministrate 4 dosi di Pfizer ad una 67enne
L'agenzia sanitaria locale conferma: «È in buone condizioni di salute»
FOTO
MAROCCO / SPAGNA
9 ore
Un'ondata record di migranti a Ceuta, schierato l'esercito
Almeno 6'000 migranti sono già arrivati nell'enclave, molti dei quali minorenni.
SAN MARINO
11 ore
Al via il turismo vaccinale (con Sputnik) a San Marino
Soggiorno in albergo più doppia dose: le prenotazioni sono arrivate anche dalla Svizzera
GIAPPONE
13 ore
L'Associazione dei medici di Tokyo: «Cancellate le Olimpiadi»
A 3 mesi dall'inizio, la città - e la nazione - sono in piena emergenza Covid: «Bisogna evitare un picco di morti»
FOTO
INDIA
14 ore
India: ciclone Tauktae provoca almeno 20 morti, 127 dispersi
Con venti fino a 185 chilometri orari ha portato il caos nel Paese già piegato dall'emergenza Covid
REGNO UNITO
16 ore
I turisti britannici tornano a viaggiare: «È un grande sollievo»
Alle stelle le prenotazioni per il Portogallo, unico paese sulla "lista verde" britannica
ITALIA
23 ore
Italia, il decreto c'è: coprifuoco alle 23 da mercoledì
Ristoranti aperti a pranzo e cena anche all'interno dal 1° giugno. Nessuna data, invece, per le discoteche.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile