Immobili
Veicoli
Keystone
STATI UNITI
20.04.21 - 13:360
Aggiornamento : 13:52

Sale la tensione e il valzer degli ambasciatori continua

L'ambasciatore americano a Mosca segue l'esempio del suo omologo russo e ritorna in patria

WASHINGTON D.C. - Dopo il rientro dell'ambasciatore russo a Washington D.C. , anche il suo omologo americano a Mosca, tornerà in patria negli States. Ad annunciarlo è stato il diretto interessato, John Sullivan, in un comunicato.

Sullivan tornerà in patria per consultarsi con l'amministrazione Biden «sui rapporti bilaterali con la Russia», ma anche per motivi famigliari: «non vedo la mia famiglia da molto tempo», ha confermato l'ambasciatore americano che però prevede di tornare a Mosca già entro le prossime settimane.

Una decisione, la sua, che arriva in un momento di alta tensione fra Russia, Stati Uniti e Unione Europea.

Da una parte le sanzioni volute da Biden per l'interferenza nelle elezioni presidenziali americane, dall'altra la delicatissima situazione dell'Ucraina, a rischio escalation militare.

Dulcis in fundo c'è anche la questione relativa agli agenti segreti russi, ritenuti responsabili dell'avvelenamento di Skripal nel Regno Unito e indagati in Repubblica Ceca per un'esplosione in un deposito di munizioni che ha causato due morti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
16 min
Quirinale, anche la terza fumata è nera
Alla terza votazione, il presidente della Repubblica uscente ha ricevuto 125 voti. Da domani si abbassa il quorum.
ITALIA
3 ore
Berlusconi sempre in ospedale (e di pessimo umore)
Pochissime le visite, ma segue gli sviluppi dell'elezione del presidente della Repubblica
FRANCIA
7 ore
Quel triangolo viola voluto dal Reich
La storia di Simone Arnold e della sua famiglia, per far luce sulle persecuzioni tedesche dei testimoni di Geova
MEDIO ORIENTE
9 ore
La neutralità della "Svizzera dell'Arabia" è sotto attacco
L'Oman si definisce neutrale, e intende tentare di risolvere qualsivoglia conflitto con colloqui di pace e diplomazia
GERMANIA
17 ore
Diversi governi hanno sfruttato la pandemia per opprimere i diritti umani
«Molti leader hanno usato la pandemia di Covid-19 come pretesto per ridurre la supervisione e la responsabilità»
ITALIA
20 ore
Quirinale, niente di fatto anche oggi
Le schede bianche sono state la costante anche della seconda votazione
GERMANIA
21 ore
Il 18enne che ha sparato ai compagni «avrebbe potuto fare una strage»
«Le persone devono essere punite» aveva scritto al padre via Whatsapp, pochi minuti prima
LE FOTO
OCEANO PACIFICO
1 gior
Tra gli aiuti diretti a Tonga, un focolaio di Covid
Sulla "HMAS Adelaide" della marina australiana ci sono 23 membri dell'equipaggio positivi al coronavirus
ITALIA
1 gior
Da Amadeus, a Vasco e Siffredi: i non "quirinabili" votati
Pioggia di schede bianche ieri a Montecitorio, ma non senza qualche nome curioso. E no, non è la prima volta.
COREA DEL NORD
1 gior
La Corea del Nord testa nuovi missili
Il Sud avvisa: «Dobbiamo condurre un'analisi dettagliata»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile