Keystone
REGNO UNITO
17.04.21 - 11:500

Quello che c'è da sapere sul funerale di Filippo di oggi pomeriggio

Dove si terrà, cosa succederà, chi ci sarà (tipo Harry e William) e quanto influiranno le norme anti-Covid

LONDRA - Si terrà oggi pomeriggio a Windsor la cerimonia funebre per il principe Filippo, duca di Edimburgo, venuto a mancare lo scorso 9 aprile all'età di 99 anni.

Per il consorte della regina Elisabetta è previsto un corteo e una messa, l'evento verrà trasmesso in diretta televisiva nel Regno Unito, negli stati del Commonwealth e in diverse altre nazioni (in Italia la RAI e Canale 5, in Svizzera la Rts). Qui di seguito tutto quello che c'è da sapere.

A che ora inizierà? Stando ai piani ufficiali, attorno alle 14.15 (le 15.15 svizzere) inizieranno le manovre militari celebrative davanti al castello. Il corteo dovrebbe avviarsi attorno alle 14.45 (15.45) mentre la messa vera e propria si terrà a partire dalle 15.00 (ore 16).

Cosa succederà? La salma, disposta su di un carro funebre - un Land Rover defender militare - e avvolto nella bandiera britannica, percorrerà il tragitto dal castello di Windsor fino alla vicina Cappella di San Giorgio. Il sermone sarà pronunciato dall'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby. Dopo la cerimonia, il corpo di Filippo verrà posto a riposo nella cripta reale.

Come si svolgerà il corteo? Oltre ai famigliari stretti ci sarà anche un corpo di granatieri dell'esercito britannico, che scorterà il feretro fino alla Cappella.

La regina lo seguirà, in auto, solo per una parte del percorso facendosi poi condurre dalla stessa direttamente nella chiesa, passando per l'entrata posteriore.

Chi ci sarà? - Nella processione ci saranno Carlo, la principessa Anna (prima fila) Andrea ed Edoardo (seconda fila) William, Harry e il figlio di Anna, Peter (terza fila), infine David, figlio di Margaret e Tim Laurence, marito di Anna.

A causa delle norme Covid tutti i partecipanti saranno tenuti a mantenere le distanze sociali, anche e soprattutto all'interno della chiesa dove potranno esserci al massimo 30 invitati (limite stabilito per legge). 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Da oggi «Facebook si chiama Meta»
Mark Zuckerberg ha ufficializzato la nuova identità dell'azienda durante l'atteso Connect
ITALIA
2 ore
Archiviate le accuse contro il paziente 1 italiano
Gli inquirenti volevano verificare se Mattia Maestri avesse mentito ai medici di Codogno
AUSTRIA/GERMANIA
4 ore
Arrivano in crociera... positivi al Covid
Il viaggio della nave è stato fermato: dei 178 passeggeri sulla crociera 80 sono risultati positivi al tampone
CINA
7 ore
Dal nuoto al curling: come Pechino passa dalle Olimpiadi estive a quelle invernali
È la prima volta che la stessa città ospita le due versioni dei giochi. E le sfide non mancano.
Francia
10 ore
I francesi sequestrano una barca ai pescatori inglesi
Stretta sui porti: si annunciano controlli doganali più severi e divieto di sbarco del pescato
TAIWAN
12 ore
«Se Taiwan cade, la democrazia globale è a rischio»
Le parole della presidente Tsai Ing-wen a fronte di una tensione sempre altissima con Pechino e l'alleanza con gli Usa
NUOVA ZELANDA
16 ore
Neozelandesi stremati tornano a casa via mare
C'è chi non ne può più delle lunghe liste d'attesa, e ha affrontato dieci giorni di navigazione
MONDO
16 ore
Se «Facebook non vuole più essere Facebook»
Il colosso social prepara la svolta. Ne parliamo con Eleonora Benecchi, docente di Culture digitali dell'USI.
NORDEST EUROPEO
1 gior
Rubinetti russi agli sgoccioli in una Moldavia sempre più europea
Tra le autorità moldave e la società russa fornitrice di gas Gazprom è scontro totale per un aumento dei prezzi
MONDO
1 gior
Niente più fame nel mondo? Basterebbe il 2% del patrimonio di Elon Musk
Il direttore del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite invita i più ricchi del pianeta a «farsi avanti»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile