Il ragazzo ha le mani alzate, ma il poliziotto gli spara
keystone-sda.ch
Toledo alza le mani, ma il poliziotto gli spara comunque.
+9
STATI UNITI
16.04.21 - 07:470
Aggiornamento : 11:15

Il ragazzo ha le mani alzate, ma il poliziotto gli spara

Il video dell'uccisione del 13enne Adam Toledo ha provocato reazioni di sdegno in tutti gli Stati Uniti.

La sindaca di Chicago, luogo in cui lo scorso 29 marzo sono avvenuti i fatti, lancia un appello alla calma, definendo «atroci e strazianti» le immagini diffuse dalla polizia.

CHICAGO - Tensione alle stelle a Chicago (Illinois, Usa), dove la polizia ha pubblicato il video in cui un agente ha sparato un colpo di pistola al tredicenne Adam Toledo uccidendolo. I fatti erano avvenuti lo scorso 29 marzo e la bodycam del poliziotto aveva registrato tutto. Ma cosa successe esattamente quella sera?

Nel video si vede l'agente scendere dalla macchina. Poi inizia l'inseguimento del ragazzo in un vicolo. Si sentono le urla dell'uomo. «Fermati, fermati», poi «lasciala», riferito alla pistola che il 13enne sembrerebbe stringere in pugno. «Le mani mostrami le mani», grida nuovamente l'agente. Ma quando il giovane ispanico fa quello che gli viene richiesto, alzando le mani, viene raggiunto da un proiettile al petto che lo uccide.

I fotogrammi successivi (tragici) mostrano gli ultimi attimi di vita del 13enne, che insanguinato respira a fatica. Gli occhi si chiudono. E i tentativi di salvargli la vita da parte dei soccorritori saranno vani. Toledo muore in quel vicolo a soli 13 anni.

Il video ha subito creato un ondata di sdegno in tutta Chicago. Le immagini mostrano infatti chiaramente come la versione sostenuta finora dal dipartimento - ovvero che il ragazzino avesse puntato la pistola contro l'agente e per questo motivo fosse stato abbattuto - non fosse corretta. Nel video, infatti, si nota chiaramente che il giovane fosse disarmato. La pistola viene successivamente inquadrata dall'agente e si trova per terra, vicino a una palizzata, a pochi metri dal punto in cui il ragazzo era stato colpito. 

La sindaca di Chicago, Lori Lightfoot, ha lanciato un appello alla calma, definendo il video «atroce e straziante», dopo che diverse persone sono scese in piazza a protestare.

 

keystone-sda.ch
Guarda tutte le 13 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
PIANETA
2 ore
Chi è libero, su internet? Gli islandesi alla grande, i cinesi, invece...
Maglia nera alla Cina, in particolare per l'ampia censura
Afghanistan
3 ore
I talebani espongono sette impiccati
Non è chiaro in quali circostanze siano stati giustiziati gli uomini, se prima o dopo il loro arresto
Croazia
5 ore
Tre bambini morti strangolati, il principale sospettato è il padre
Quello che doveva essere un tranquillo weekend con i figli, è diventato un fatto di sangue
CANADA/CINA
9 ore
Lady Huawei è tornata a casa
La direttrice finanziaria del colosso cinese era stata arrestata nel 2018 in Canada. È stata estradata
NUOVA ZELANDA
20 ore
Vai al fast food e ricevi il vaccino
È quanto sta pensando di attuare il governo della Nuova Zelanda, in trattative con KFC
NORVEGIA
1 gior
L'abbraccio liberatorio: «Torniamo alla vita normale»
Niente più distanziamento sociale, basta limiti agli eventi. Una decisione possibile «grazie alla campagna vaccinale»
GERMANIA
1 gior
«Nessuno sta facendo abbastanza per la crisi climatica»
La giovane attivista si è rivolta ai manifestanti dal palco, esortandoli ad andare a votare
AFGHANISTAN
1 gior
Parla uno dei leader talebani: «Tornano esecuzioni ed amputazioni»
Il Ministro responsabile delle carceri ha giustificato le due misure: «Necessarie per la sicurezza»
STATI UNITI
1 gior
Caso Floyd, l'ex agente Chauvin contesta la condanna
L'ex ufficiale, lo ricordiamo, è stato condannato a 22 anni e sei mesi di prigione
STATI UNITI
1 gior
Entra al supermercato e apre il fuoco: un morto e 12 feriti
Per gestire la situazione sono intervenuti gli agenti speciali SWAT, il killer sarebbe morto
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile