keystone-sda.ch / STF (Lee Jin-man)
MYANMAR
15.03.21 - 10:170

Myanmar: non c'è internet, salta l'udienza di Suu Kyi

Tutto rinviato al 24 marzo. Nel frattempo, la protesta non si placa: 44 vittime solo ieri

YANGON - Un rinvio per problemi tecnici. La terza udienza, prevista in teleconferenza oggi, del processo contro la leader democratica birmana Aung San Suu Kyi è stata posticipata alla settimana prossima a causa di un malfunzionamento della rete internet.

L'udienza, come annunciato dall'avvocato della Presidente della Lega Nazionale per la Democrazia, si svolgerà quindi il 24 di marzo.

Nei confronti di Suu Kyi sono stati emessi quattro capi d'imputazione: possesso illegale di walkie-talkie, violazione delle restrizioni contro il Covid, infrazione della legge sulle telecomunicazioni e l'aver fomentato disordini. La leader si trova agli arresti dallo scorso 1° febbraio, il giorno del golpe militare in cui le forze armate del Tatmadaw hanno rovesciato il governo.

Nel frattempo, nelle strade del Myanmar la protesta non si placa. Quella di ieri è stata una delle giornate più sanguinose delle ultime settimane. Stando ai media locali, domenica sono state uccise almeno 44 persone. E il bilancio complessivo, secondo le cifre della Assistance Association for Political Prisoners, supera così le 120 vittime dall'inizio delle proteste.

TOP NEWS Dal Mondo
RUSSIA
35 min
«Non è un attacco terroristico». Perm, il movente è l'odio
Le condoglianze del presidente Putin alle famiglie delle vittime. «Una tragedia enorme»
FOTO
SPAGNA
2 ore
«L'eruzione di Palma ha materia e intensità sufficiente per durare settimane»
L'allarme dell'Istituto geologico, intanto il fiume di lava inghiotte case (e scuole) nella sua corsa verso il mare
Afghanistan
5 ore
Sotto i talebani, i bambini nascono al buio e le madri muoiono
Ogni 10'000 nuovi nati, 638 donne perdono la vita. Secondo le Nazioni Unite è un numero destinato a crescere
FOTO E VIDEO
RUSSIA
7 ore
All'università armato fino ai denti, e fa una strage
Un giovane sparatore ha seminato morte e panico nel campus di Perm, negli Urali.
FOTO
SPAGNA
9 ore
Notte di fuoco a la Palma
Il nuovo vulcano sull'isola delle Canarie ha dato spettacolo fra lapilli e colate, sfollati in 5'000
ITALIA
11 ore
La raccolta firme digitale per i referendum sta cambiando l'Italia
Piace ai giovani ed è già un successo per cannabis e contro al Green Pass, resta critico però l'establishment
ISRAELE
22 ore
La zia di Eitan è in Israele: «Vogliamo riportarlo a casa al più presto»
La donna sarà anche un testimone chiave del procedimento aperto a Tel Aviv, in Italia incriminata una terza persona
FOTO
SPAGNA
1 gior
Così nasce un nuovo vulcano
Scosse, fumo e lapilli per il più giovane vulcano di Spagna. Per ora evacuata solo la popolazione a mobilità ridotta
FOTO
FRANCIA
1 gior
Sulla fune, sopra la Senna fino alla Tour Eiffel
L'impresa spettacolare del funambolo Nathan Paulin per 600 metri in equilibrio a 70 metri dal suolo
FOTO
STATI UNITI
1 gior
In California gli incendi inarrestabili ora minacciano anche le sequoie
In fiamme da agosto, le foreste californiane non sono mai state così martoriate: «È una cosa che ti spezza il cuore»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile