Keystone
STATI UNITI
26.02.21 - 19:300
Aggiornamento : 20:39

Bin Salman autorizzò il blitz per uccidere Khashoggi

È questo in sostanza il contenuto del rapporto dell'intelligence Usa diffuso questa sera

WASHINGTON - Il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman ha «autorizzato» un'operazione per «catturare o uccidere» il giornalista dissidente Jamal Khashoggi. Lo afferma un rapporto dell'intelligence Usa diffuso oggi dall'amministrazione Biden dopo averlo declassificato, secondo quanto riferito dai media americani.

Il principe ereditario saudita vedeva il giornalista dissidente come una minaccia al regno e sostenne ampiamente l'uso della violenza se necessario per metterlo a tacere.

Il rapporto dell'intelligence Usa elenca 21 persone che gli 007 americani ritengono con «alta fiducia» complici o responsabili per la morte del giornalista per conto di Mohammed bin Salman.

Khashoggi policy - Il Dipartimento di Stato Usa vara la cosiddetta 'Khashoggi policy' o 'Khashoggi ban' per punire tutte le persone che, agendo in nome di un governo, si pensa abbiano direttamente partecipato o partecipino in attività contro i dissidenti «gravi e di natura extraterritoriale». Lo riporta l'agenzia Bloomberg. L'amministrazione Usa avrebbe già identificato 76 persone che potrebbero essere sanzionate. Tra le misure il ritiro o la restrizione dei visti.

«Il mondo è rimasto sconvolto dall'assassinio Khashoggi, residente legalmente negli Stati Uniti», afferma il segretario di Stato americano Antony Blinken, spiegando in una nota come il 'Khashoggi Ban' prevede «l'imposizione di restrizioni ai visti di tutti gli individui che, agendo in nome di un governo straniero, sono direttamente coinvolti in attività gravi ed extraterritoriali. Compresi - aggiunge - quelli che reprimono, perseguitano, spiano, minacciano e colpiscono giornalisti, attivisti o altre persone considerate dissidenti a causa del loro lavoro». Lo stesso vale per tali comportamenti verso i familiari o le persone vicine a questi giornalisti o attivisti.

Politico, citando fonti dell'amministrazione Usa, afferma che il principe saudita Mohamed bin Salman non sarà colpito da sanzioni Usa. Il Tesoro americano si appresta invece a varare sanzioni sul generale saudita Ahmed al-Asiri, ex vice responsabile dei servizi di intelligence di Riad, per l'assassinio Khashoggi. Sanzioni anche per la Saudi Rapid Intervention Force coinvolta nell'omicidio.

TOP NEWS Dal Mondo
UCRAINA
8 ore
La Nato alla Russia: «Ritirate le truppe»
Il Cremlino, dal canto suo, ha accusato gli Stati Uniti e la NATO di trasformare l'Ucraina in una «polveriera»
FRANCIA
8 ore
La battaglia (vinta) con Facebook di un paese dal nome “sconcio”
Ovvero la cittadina francese di Bitche che si è vista bannare la sua pagina social per settimane, poi le scuse ufficiali
EGITTO
10 ore
Per la Ever Given, chiesto un risarcimento da un miliardo di dollari
E intanto la nave, che si trova ancora nel canale, è stata sequestrata. Dai proprietari giapponesi per ora è no comment
MONDO
11 ore
Trombosi con J&J: «Sono eventi estremamente rari»
Lo hanno dichiarato gli esperti dell'FDA e dei CDC in una conferenza stampa congiunta
GIAPPONE / CINA
13 ore
Fukushima, una decisione «che non riguarda solo il Giappone»
Le acque di raffreddamento saranno sversate in mare. Pechino non ci sta e auspica un passo indietro
FRANCIA
13 ore
Come procede l'inchiesta sulla sparatoria di Parigi
Continua la caccia alla persona che ha sparato. È sempre più probabile che sia stato un regolamento di conti
STATI UNITI
14 ore
Trombosi: gli USA mettono in pausa il vaccino Johnson & Johnson
La decisione arriva in seguito a sei casi di formazione di «coaguli di sangue», uno dei quali ha portato a un decesso
MONDO
15 ore
OMS: «Stop alla vendita di animali selvatici vivi»
«...Almeno fino a quando non siano regolati degli standard minimi di igiene e sorveglianza»
FOTO
REGNO UNITO
17 ore
La prima sera al pub dopo mesi: «È stato eccitante»
Locali affollati dopo lo stop di quasi 100 giorni a causa delle restrizioni Covid
FOTO
STATI UNITI
19 ore
La poliziotta voleva usare il Taser, ma ha preso la pistola
Le autorità del Minnesota hanno ricostruito la dinamica dell'intervento che è costato la vita a Daunte Wright.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile