keystone-sda.ch (Army of Nicaragua / HANDOUT)
Il passaggio dell'uragano Iota ha causato sei morti in Nicaragua.
+4
NICARAGUA
18.11.20 - 10:380

Sei morti e gravi danni dopo il passaggio di Iota

L'uragano ha toccato terra in categoria 5, con venti fino a 260 km/h

MANAGUA - L'uragano Iota, degradatosi nelle ultime ore a tempesta tropicale, ha causato ieri in Nicaragua almeno sei morti e gravi danni materiali. Lo ha reso noto la vicepresidente nicaraguense, Rosa Murillo.

In dichiarazioni ai media, riferisce il portale El 19 Digital, Murillo ha ricordato che l'uragano ha toccato terra in Nicaragua con categoria 5, la massima della scala Saffir-Simpson, con venti che toccavano i 260 km/h.

Per quanto riguarda le persone decedute ieri, si è trattato di due bambini trascinati via dalla corrente di un fiume che tentavano di attraversare, e di altre quattro persone morte nei dipartimenti settentrionali di Jinotega e Nueva Segovia. Intanto i soccorritori cercano di localizzare tre bambine, della stessa famiglia dei due piccoli annegati nelle acque del fiume, di cui da ieri non si hanno più notizie.

Murillo ha infine segnalato che per evitare una catastrofe umanitaria è stato necessario trasferire 63'000 persone dalle loro abitazioni a rischio in 683 rifugi predisposti dalla Protezione civile.

Nel tardo pomeriggio di ieri ora locale, ha reso noto infine l'Istituto nicaraguense di studi territoriali, Iota è entrato in Honduras, debilitato a tempesta tropicale.

keystone-sda.ch / STR (Christian Quimbay)
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
6 min
Accordo raggiunto: 7200 dollari a ogni partecipante del Fyre Festival
La class action dei possessori dei ticket del «peggior festival di tutti i tempi» si chiude con due milioni di dollari
STATI UNITI
1 ora
Strage di Indianapolis: identificato il presunto autore
Secondo quanto riferito dai media americani si tratterebbe di un diciannovenne
UNIONE EUROPEA
2 ore
Merkel: «La terza ondata è molto seria»
In Germania la campagna di vaccinazione procede. E nel frattempo l'Europa potrebbe rinunciare ad AstraZeneca
FRANCIA
2 ore
La piccola Mia «potrebbe essere stata portata all'estero»
Lo ipotizzano gli inquirenti. Fermati quattro uomini, già attenzionati dalla Procura antiterrorismo
FOTO
ITALIA
3 ore
Al via i primi Frecciarossa “Covid free”
Si sale soltanto con la prova di un test negativo. I primi treni sono partiti oggi da Milano e Roma
ITALIA
5 ore
«Un Pass Covid per spostarsi tra Regioni»
Dal 26 aprile tornano le zone gialle: si riaprirà «con prudenza» e all'insegna delle attività all'aperto
CILE
6 ore
Un anticorpo degli alpaca efficace contro il nuovo coronavirus (e le sue varianti)
Ma al momento la ricerca va a rilento a causa della mancanza di risorse economiche
STATI UNITI
7 ore
Strage al deposito FedEx, 8 morti e un movente ancora nell'ombra
La polizia conferma il bilancio delle vittime all'indomani della sparatoria
STATI UNITI
10 ore
Il Ceo di Pfizer: «Probabilmente servirà una terza dose»
Secondo Albert Bourla, è plausibile che si dovrà effettuare un richiamo a cadenza annuale
STATI UNITI
13 ore
Sparatoria alla FedEx: almeno 8 morti
L'autore si sarebbe tolto la vita. Si contano inoltre almeno 9 feriti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile