Keystone - foto d'archivio
MONDO
05.10.20 - 07:330
Aggiornamento : 11:15

Superati i 35 milioni di casi nel mondo

In testa gli Stati Uniti, seguiti da India e Brasile. Record di decessi nel Regno Unito, sono 42'440

NEW YORK - I casi registrati di coronavirus nel mondo hanno superato i 35 milioni. Lo certifica la Johns Hopkins University, che aggiorna il suo bilancio a 35.008.447. I morti sono 1.034.818.

Gli Stati Uniti si confermano il paese più malato, con 7.411.716 casi segnalati. Davanti all'India (6.549.373) e al Brasile (4.906.833). Negli Stati Uniti si contano 209.720 morti. L'India è a 101.782.

Nel frattempo, la Gran Bretagna ha superato i 500 mila casi di contagio da coronavirus, secondo il conteggio della Johns Hopkins: il totale delle positività riscontrate finora nel Regno Unito è di 505.620. I decessi sono stati in tutto 42.440, il numero più alto in Europa.

Russia - Continuano ad aumentare i casi di Covid-19 in Russia. Nelle ultime 24 ore nel Paese sono stati accertati 10.888 nuovi contagi, il massimo dal 12 maggio scorso. Nella sola città di Mosca si contano 3.537 nuovi casi.

Stando ai dati ufficiali, dall'inizio dell'epidemia in Russia si sono registrati 1.225.889 contagi e 21.475 persone sono decedute a causa del Covid-19, di cui 117 nel corso dell'ultima giornata.

Il Comune di Mosca sta esaminando un possibile rafforzamento delle misure di lotta al Covid-19, compreso il ritorno al regime dei pass in vigore dal 15 aprile al 9 giugno nella capitale russa, durante il periodo di isolamento: lo sostengono delle fonti vicine all'amministrazione comunale ascoltate dal quotidiano russo Vedomosti.

Secondo una fonte, se la situazione epidemiologica non dovesse migliorare, l'isolamento potrebbe essere dichiarato entro due settimane."Il Comune è adesso in una difficile situazione - spiega un'altra fonte - perché adesso deve trovare gli argomenti giusti per spiegare perché il coronavirus è ritornato e richiede serie restrizioni. È particolarmente importante capire quali passi ci sono da fare per non mettere fine all'imprenditoria".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ARGENTINA
3 ore
Caos ai funerali di Maradona a Baires
Gli esclusi dalla processione hanno reagito attaccando gli agenti con bastoni, sassi e bottiglie.
COREA DEL SUD
4 ore
40 anni di carcere per il 25enne schiavista sessuale su Telegram
Aveva circuito, ricattato e sfruttato almeno 76 donne, diverse delle quali minorenni. L'accusa voleva l'ergastolo
ARGENTINA
6 ore
Si fa una foto con il corpo senza vita di Maradona e il pollice alzato: «Che canagliata»
Sdegno per un'immagine che sta circolando su WhatsApp. Licenziato in tronco il responsabile, un operatore funebre.
ITALIA
8 ore
Restituisce un pezzo di marmo rubato a Roma e allega una lettera di scuse
La ragazza tuttavia non è riuscita a cancellare una scritta fatta con un pennarello.
ARGENTINA
11 ore
Maradona sarà sepolto oggi
La veglia pubblica si concluderà alle 16 locali. La salma sarà inumata al "Jardin de Bella Vista" con i suoi genitori
SVEZIA
13 ore
Il principe di Svezia e la moglie hanno il Covid-19
In seguito al contagio, tamponi a tappeto a Palazzo
ITALIA
15 ore
Compra un involtino e ci trova dentro un dito umano
È successo in provincia di Ravenna, subito scattati gli accertamenti. Il prodotto era stato confezionato in Spagna
MONDO
17 ore
Tre giorni di camera ardente per rendere omaggio a una leggenda
La salma di Diego Armando Maradona verrà esposta nel palazzo presidenziale della Casa Rosada di Buenos Aires.
STATI UNITI
17 ore
Alla fine Trump ha graziato Michael Flynn, il prossimo sarà Bannon?
L'amnistia al suo ex-consigliere, condannato durante il Russiagate, potrebbe essere la prima di una lunga serie
FOTO
THAILANDIA
19 ore
Sembrava ketamina, ma non lo era
Colossale «incomprensione» delle autorità thailandesi, che avevano annunciato un sequestro da un miliardo di dollari
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile