keystone-sda.ch (JIJI PRESS)
Si è dichiarato colpevole l'uomo accusato di aver ucciso otto donne e un uomo nel 2017 in Giappone.
GIAPPONE
01.10.20 - 17:470

Uccideva donne che volevano togliersi la vita: 29enne si dichiara colpevole

Se condannato potrebbe essere giustiziato. Tra gli uccisi c'è anche un uomo, fidanzato di una delle vittime

TOKYO - Si è dichiarato colpevole il 29enne accusato di aver ucciso e smembrato nove persone, otto donne e un uomo, nel 2017.

Il caso che ha visto protagonista Takahiro Shiraishi ha sconvolto il Paese e portato a rivedere le regole di Twitter sulla promozione dei suicidi e degli atti di autolesionismo. L'uomo ha ricostruito in aula il suo modus operandi: prima perlustrava i social alla ricerca di persone che esternavano propositi di togliersi la vita, poi le incontrava e le portava nel suo appartamento di Zama, a una quarantina di chilometri dalla capitale Tokyo.

Qui Shiraishi aggrediva sessualmente le vittime e le uccideva strangolandole. Per nascondere le tracce ha mutilato i corpi, come lui stesso ha ammesso. A perdere la vita è stato anche il fidanzato di una delle donne uccise: presentatosi da lui per chiedere spiegazioni, è stato assassinato.

In caso di condanna il 29enne potrebbe essere giustiziato, secondo quanto previsto dal codice penale nipponico. La sentenza è attesa per il 15 dicembre. I difensori di Shiraishi sostengono invece che le imputazioni a suo carico dovrebbero essere ridotte dato che le vittime - di età compresa tra i 15 e i 27 anni, scelte in quanto «bersagli facili» - avevano comunque il desiderio di morire.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NORVEGIA
3 ore
A 10 anni dalla strage, Breivik continua a perseguitare i sopravvissuti
Anche le famiglie delle vittime continuano a ricevere lettere di minacce e di propaganda
ITALIA
5 ore
Long Covid, uno su due si sente sempre stanco
Uno studio evidenzia i sintomi più comuni per chi ha contratto il Covid: dolori, depressione e fatica a respirare
FOCUS
Cina
5 ore
Denuncia e poi scompare, il misterioso caso di Peng Shuai
La tennista, svanita dopo un'accusa di stupro alle alte sfere, è poi riapparsa. Ma i dubbi su quanto successo restano
STATI UNITI
7 ore
Omicron e vaccini: «calo sostanziale» dell'efficacia oppure no?
Il Ceo di Moderna Bancel prevede che la risposta sarà inferiore rispetto alla Delta. Più ottimismo, invece, da BioNTech
ISRAELE / ITALIA
1 gior
Respinto il ricorso del nonno: il piccolo Eitan rientra in Italia
La conferma della Corte Suprema israeliana: il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone sarà presto in Italia
SUDAFRICA
1 gior
«Omicron? Sintomi più lievi, ma anziani e casi a rischio stiano attenti»
Le parole della dottoressa sudafricana che ha scoperto la nuova variante: «Preoccupati? No. Sul chi vive? Sì»
REGNO UNITO
1 gior
Bufera di neve: 60 persone bloccate per due giorni in un pub
Una bufera legata alla tempesta Arwen ha isolato completamente il Tan Hill Inn, impedendo ai presenti di tornare a casa
STATI UNITI
1 gior
Minorenni reclutate per Epstein? Ghislaine Maxwell a processo
La 59enne ex compagna di Epstein si è dichiarata non colpevole di tutti i capi d'accusa
FRANCIA
1 gior
«Troppi morti nella Manica, è inaccettabile»
Lo ha detto il Ministro francese Gérald Darmanin, in un meeting relativo alla situazione dei migranti
PERÙ
2 gior
Trema la terra nel nord del Perù: scossa di magnitudo 7,5
Non sono al momento segnalate vittime, ma i danni materiali sembrano essere ingenti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile