keystone-sda.ch / STR
BIELORUSSIA
20.09.20 - 17:430

Rappresaglia contro la polizia: nomi e cognomi finiscono online

Nel mirino degli hacker sono finiti un migliaio di agenti delle forze dell'ordine

MINSK - Le forze armate bielorusse sono finite nel mirino degli hacker. Come riferisce la BBC, i dati personali di oltre 1'000 agenti di polizia sono stati fatti trapelare in rete da un gruppo di hacker, come rappresaglia per le repressioni attuate nei confronti delle proteste contro il presidente Lukashenko.

«Mentre gli arresti continuano, noi continueremo a pubblicare dati su vasta scala», si legge in un comunicato diffuso dal canale di notizie dell'opposizione Nexta Live su Telegram. «Nessuno rimarrà anonimo nemmeno sotto un passamontagna», ha aggiunto.

Il ministero degli Interni ha già annunciato che il governo di Minsk identificherà e punirà i responsabili della fuga di dati, che sono stati ampiamente distribuiti ieri sui canali Telegram.

«Le forze, i mezzi e le tecnologie a disposizione degli organi per gli affari interni rendono possibile identificare e perseguire la stragrande maggioranza dei colpevoli per la fuga di dati personali su Internet», ha detto Volha Chamadanava, una portavoce del ministero.

L'elenco pubblicato contiene informazioni su 1'003 agenti di polizia, inclusi cognomi, nomi, date di nascita, unità in cui prestano servizio, gradi e posizioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
GERMANIA
2 ore
San Nicolao all'acquario di Tönning
Il tradizionale appuntamento è stato trasmesso online a causa della pandemia
FOTO
CINA
4 ore
Fuga di gas in miniera: 18 operai morti
Il dramma si è compiuto in una miniera di carbone a Chongqing nel sudovest della Cina.
FOTO
ITALIA
7 ore
Carico di farmaci intercettato in aeroporto
Un viaggiatore proveniente dall'Etiopia aveva nascosto 26'000 compresse in valigia
RUSSIA
8 ore
Al via le vaccinazioni anti-coronavirus in Russia
Lo Sputnik V (così si chiama il vaccino) era stato registrato lo scorso agosto
ITALIA
8 ore
Traffico di profughi: diciannove fermi
Si tratta di un cartello collegato con gruppi criminali in Turchia e Grecia
BRASILE
9 ore
Brasile: un autobus precipita da un viadotto, almeno sedici morti
L'incidente si ê verificato nelle vicinanze di Joao Monlevade. La causa è un probabile guasto ai freni
STATI UNITI
1 gior
«Il vaccino? Non è una passeggiata»
La testimonianza di un partecipante ai trial di Moderna: «Ho avuto sintomi. Ma lo rifarò»
FOTO
AUSTRIA
1 gior
Tutti in coda, al via i test a tappeto
In caso di tampone rapido positivo viene subito effettuato anche un test molecolare
ITALIA
1 gior
«La sanità italiana è arrivata piuttosto fragile all'appuntamento con la pandemia»
A sostenerlo è l'istituto di ricerca Censis. Sulle restrizioni per Natale: «Quasi l'80% degli italiani è favorevole».
STATI UNITI
1 gior
Tutti i film di Warner Bros. nel 2021 andranno anche direttamente in streaming
Titoli come “Matrix 4”, “Dune” e “The Suicide Squad” non usciranno solo in sala. Una mossa senza precedenti
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile