keystone-sda.ch / STR
+7
BIELORUSSIA
12.09.20 - 16:490

La furiosa marcia delle donne bielorusse: «Dov'è la nostra Masha?»

In migliaia oggi in piazza a Minsk contro Lukashenko e a sostegno dell'arrestata Maria Kolesnikova

MINSK - Migliaia di persone stanno partecipando a Minsk alla Marcia delle Donne contro il controverso presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko e la sua vittoria alle presidenziali del 9 agosto, secondo molti osservatori stravolte dai brogli elettorali.

La testata online Tut.by sostiene che al corteo, che ora si muove verso l'Accademia delle Scienze, stanno partecipando oltre 10'000 donne. La protesta ha ora un nuovo slogan: «Gde nasha Masha?», «Dov'è la nostra Masha?»

"Masha" è un vezzeggiativo per "Maria". Il riferimento è a Maria Kolesnikova, l'oppositrice rapita da uomini in abiti civili neri e a volto coperto e poi arrestata al confine con l'Ucraina.

Trasferita in un nuovo carcere - L'oppositrice bielorussa Maria Kolesnikova è stata trasferita dal centro detentivo numero 1 di Minsk al carcere di Zhodino: lo riferisce Gleb Germanchuk, il portavoce dello staff elettorale di Viktor Babariko, un dissidente che intendeva candidarsi alle presidenziali bielorusse del 9 agosto, ma che è stato incarcerato.

«L'avvocato Liudmila Kazak ci ha detto che Maria è stata trasferita nel penitenziario di Zhodino», ha spiegato Germanchuk. Il motivo del trasferimento non è noto.

Sequestrata in pieno giorno - Kolesnikova lunedì è stata sequestrata in pieno giorno da un manipolo di uomini a volto coperto che l'ha costretta a salire su un pulmino.

Nella notte è poi stata arrestata nei pressi del confine con l'Ucraina con l'accusa di aver tentato di uscire illegalmente dalla Bielorussia.

Lei stessa e i suoi alleati raccontano però che i servizi segreti bielorussi volevano portarla all'estero contro la sua volontà e lei glielo ha impedito strappando il proprio passaporto. Adesso è in carcere con l'accusa di incitamento all'usurpazione del potere.

keystone-sda.ch / STF (Efrem Lukatsky)
Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ARGENTINA
38 min
Maradona sarà sepolto oggi
La veglia pubblica si concluderà alle 16 locali. La salma sarà inumata al "Jardin de Bella Vista" con i suoi genitori
SVEZIA
2 ore
Il principe di Svezia e la moglie hanno il Covid-19
In seguito al contagio, tamponi a tappeto a Palazzo
ITALIA
5 ore
Compra un involtino e ci trova dentro un dito umano
È successo in provincia di Ravenna, subito scattati gli accertamenti. Il prodotto era stato confezionato in Spagna
MONDO
6 ore
Tre giorni di camera ardente per rendere omaggio a una leggenda
La salma di Diego Armando Maradona verrà esposta nel palazzo presidenziale della Casa Rosada di Buenos Aires.
STATI UNITI
6 ore
Alla fine Trump ha graziato Michael Flynn, il prossimo sarà Bannon?
L'amnistia al suo ex-consigliere, condannato durante il Russiagate, potrebbe essere la prima di una lunga serie
FOTO
THAILANDIA
8 ore
Sembrava ketamina, ma non lo era
Colossale «incomprensione» delle autorità thailandesi, che avevano annunciato un sequestro da un miliardo di dollari
STATI UNITI
16 ore
Ecco perché il vaccino non fermerà subito la pandemia
Previene la malattia, ma non l'infezione. Ma per l'esperta, «quando si vedrà l'effetto, lo faranno anche i più scettici»
FOTO
GERMANIA
18 ore
Pirata della strada semina il caos nel Baden-Württemberg
Ha rubato veicoli e provocato svariati incidenti, 150 poliziotti sono entrati in azione
ARGENTINA
19 ore
Una vita tra grandi colpi e cadute: il ricordo di Maradona
Il "Pibe de Oro" è scomparso oggi a 60 anni a causa di una crisi cardiaca
ARGENTINA
21 ore
È morto Maradona
L'ex calciatore si è spento a causa di un arresto cardiorespiratorio.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile