keystone-sda.ch / STF (archivio)
ITALIA
20.08.20 - 17:570

Vaccino, lo Spallanzani avvierà lunedì i test sull'uomo

Alla sperimentazione prenderanno parte in tutto 90 persone. Ma i volontari che si sono annunciati sono migliaia

ROMA - Lunedì all'ospedale Spallanzani di Roma, alla presenza del governatore del Lazio Nicola Zingaretti, inizierà ufficialmente la sperimentazione sull'uomo del vaccino contro il coronavirus sviluppato completamente in Italia.

All'appello per la ricerca di volontari hanno risposto migliaia di persone (solo la scorsa settimana si era a quota 5'000) ma solo 90 saranno, alla fine, i protagonisti del test.

Dei primi cinque già si conosce l'identikit: si tratta di uomini di età compresa tra i 31 e i 46 anni, alcuni di loro professionisti. Hanno superato le visite preliminari, e saranno loro a rompere il ghiaccio: verrà iniettato loro il vaccino e se non si osserveranno effetti avversi significativi si passerà al gruppo di volontari successivo, che riceverà una dose più alta. La seconda tornata dovrebbe avvenire tra il 7 e il 9 settembre.

I volontari sono in ogni caso suddivisi in due grandi gruppi, per età: il primo comprende persone tra i 18 e i 55 anni, il secondo dai 65 agli 85. Molti volontari sono medici, un dettaglio che ha suscitato nelle autorità sanitarie sentimenti di grande approvazione.

Il vaccino per il Covid-19 che sarà sperimentato - realizzato, prodotto e brevettato dalla ReiThera di Castel Romano - è nato grazie a un protocollo d'intesa che lo scorso marzo è stato firmato da Zingaretti e dai ministri della salute e dell'università Roberto Speranza e Gaetano Manfredi insieme con il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e con lo stesso Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani. L'investimento è stato di 8 milioni di euro, di cui 3 dal ministero della ricerca scientifica e 5 di tasca della Regione Lazio.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 anno fa su tio
Finalmente i catastrofisti ora potranno dare il loro contributo alla salvezza dell'umanità e ricevere in cambio 700 euro.
Monello 1 anno fa su tio
....io lo farò più tardi !!
Heinz 1 anno fa su tio
Rolf Banz, in italiano quando dici sull'uomo intendi tutti e due...
Heinz 1 anno fa su tio
Cesare Ballabio guarda che nessuno li paga.
sedelin 1 anno fa su tio
l'importante é non obbligare a vaccinarsi, poi ognuno faccia quel che gli pare.
sedelin 1 anno fa su tio
che storia é quella del complottismo di cui molta gente si riempie la bocca? per esempio lo storno che provoca con i popcorn.
miba 1 anno fa su tio
L'investimento è stato di 8 milioni di euro. La biotech romana: "Produrremo milioni di vaccini e daremo priorità all'Italia". Reithera, che assieme a Leukocare AG fa parte di Univercells. Univercells beneficia del supporto di attori regionali e nazionali nonché della Bill & Melinda Foundation. Fonte? La stessa Reithera nella propria pagina web. Ah che disperazione le persone come il sottoscritto! Cercano 5 minuti in internet, trovano le cose DIRETTAMENTE DALLE FONTI, e poi dai boccaloni e dai creduloni si beccano il titolo di complottisti e vengono accusati di lavorare troppo di fantasia.....:):):)
bledsoe 1 anno fa su tio
@miba Non vedo proprio dove sia il problema. La fondazione M&B Gates (per quanto poco mi piacciano i promotori) apertamente promuove i vaccini e la loro ricerca. Le società in questione comunicano la sponsorizzazione e la ricerca che fanno. Siccome nessuno impone nulla a nessuno, qual è la ragione per cui in questo si debbano vedere "boccaloni" e "creduloni" ?
sedelin 1 anno fa su tio
@miba il termine "complotto" e derivati é usato a sproposito da chi non conosce bene la lingua italiana ;-)
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
1 ora
Covid, l'Oms "boccia" il plasma dei convalescenti
La terapia «non incrementa le chance di sopravvivenza né riduce la necessità di ricorrere alla ventilazione meccanica»
REGNO UNITO
10 ore
«Facebook ha lucrato sul genocidio dei Rohingya»
Lo sostiene una doppia class action che chiede al social di Zuckerberg 150 miliardi di dollari
Francia
11 ore
Ordinano stupri online, è la nuova frontiera del turismo sessuale
Chi paga questo "servizio" è nel 100 per cento dei casi un uomo e non è escluso che sia un padre di famiglia
ITALIA
14 ore
Brevettato il "trucco" per ingannare il coronavirus
I risultati di uno studio italiano. Basato sull'uso di aptameri, potrebbe essere il primo tassello di un nuovo farmaco.
LA FOTO
STATI UNITI
16 ore
La foto di Natale con i fucili d'assalto che fa discutere gli USA
L'albero addobbato, la famiglia riunita, e i... fucili d'assalto. Un'immagine che ha provocato una marea di polemiche
ITALIA
19 ore
Incastrati da un festino gli stupratori del Varesotto
I due avevano violentato una 21enne su un convoglio delle Nord e assalito un'altra giovane alla stazione di Venegono
MONDO
LIVE
La Polonia annuncia la stretta: «Ci sono troppi morti»
Il premier polacco: «Discuteremo restrizioni per i non vaccinati». Air France vola di nuovo in Sudafrica, con quarantena
ITALIA
1 gior
È il giorno del "super Green Pass" italiano
A partire da oggi sarà necessario - per alcune attività - il nuovo Certificato Covid italiano, basato sul modello 2G
ITALIA
1 gior
Violenza sessuale sul treno e in stazione: due arresti
Si tratta di due giovani, un italiano e un nordafricano
FOTO
FRANCIA
1 gior
«La riconquista è ormai cominciata»
Tensione al primo comizio di Eric Zemmour da candidato all'Eliseo: manifestanti antirazzisti hanno fatto irruzione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile