Keystone - foto d'archivio
ITALIA
19.08.20 - 21:000

Sicilia: trovati resti umani «compatibili con il piccolo Gioele»

Dopo 16 giorni la svolta nelle indagini che hanno tenuto mezza Italia con il fiato sospeso

L'esame del dna permetterà di capire se si tratta del corpo senza vita del bambino di 4 anni. Quello della madre, Viviana Parisi, era stato ritrovato l'8 agosto

CARONIA - Era il 3 agosto. Gioele Mondello, 4 anni, scompare insieme alla mamma, Viviana Parisi. Cinque giorni dopo il corpo della 43enne viene ritrovato senza vita nelle campagne di Caronia, vicino all’autostrada A20 Messina-Palermo. Le ricerche proseguono, fino a oggi, 16 giorni dopo: infatti sono stati trovati i resti di un bambino e quello che ne rimane dei vestiti. Sarà il medico legale a comparare il dna con quello di Gioele.

Per quindici giorni la vicenda ha tenuto mezza Italia con il fiato sospeso. Viviana Parisi, dj di professione, era uscita con il figlio in auto. «Andiamo al centro commerciale», aveva detto al marito. Le telecamere dell’autostrada riprendono il veicolo in autostrada, da Milazzo verso Palermo. All’altezza di Sant’Agata una pausa di 22 minuti. Poi il ritorno in strada.

L’Opel grigia con a bordo mamma e figlio urta un furgone durante un’operazione di sorpasso nella galleria Pizzo Turda. Sbanda e si ferma nella zona di emergenza subito dopo al tunnel. Da lì il buio. Nessuno sa dove siano finiti.

Fino all’8 agosto, quando il corpo senza vita della 43enne viene trovato vicino a un palo dell’alta tensione. Si trova a circa un chilometro e mezzo dal luogo dell’incidente, su un percorso scosceso. I media parlano dell’aggressione da parte di due Rottweiler, di un “disagio emotivo” della donna, di omicidio-suicidio.

Alle ricerche, in queste due settimane, hanno partecipato autorità e volontari. La scoperta dei resti del bambino è avvenuta questa mattina da parte di un carabiniere in pensione, che aveva accolto l'appello del padre di Gioele su Facebook. Secondo fonti investigative, il corpo del piccolo sarebbe stato trascinato dagli animali a circa 400 metri di distanza dal traliccio. La zona si trova a 200 metri dall’autostrada Messina-Palermo.

Solo le indagini permetteranno di capire cosa è successo realmente.

Invito tutti quelli che si vogliono unire alle ricerche di mio figlio Gioele a presentarsi mercoledì 19 agosto presso il...

Pubblicato da DANIELE MONDELLO su Lunedì 17 agosto 2020

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Compra un involtino e ci trova dentro un dito umano
È successo in provincia di Ravenna, subito scattati gli accertamenti. Il prodotto era stato confezionato in Spagna
MONDO
2 ore
Tre giorni di camera ardente per rendere omaggio a una leggenda
La salma di Diego Armando Maradona verrà esposta nel palazzo presidenziale della Casa Rosada di Buenos Aires.
STATI UNITI
3 ore
Alla fine Trump ha graziato Michael Flynn, il prossimo sarà Bannon?
L'amnistia al suo ex-consigliere, condannato durante il Russiagate, potrebbe essere la prima di una lunga serie
FOTO
THAILANDIA
4 ore
Sembrava ketamina, ma non lo era
Colossale «incomprensione» delle autorità thailandesi, che avevano annunciato un sequestro da un miliardo di dollari
STATI UNITI
12 ore
Ecco perché il vaccino non fermerà subito la pandemia
Previene la malattia, ma non l'infezione. Ma per l'esperta, «quando si vedrà l'effetto, lo faranno anche i più scettici»
FOTO
GERMANIA
15 ore
Pirata della strada semina il caos nel Baden-Württemberg
Ha rubato veicoli e provocato svariati incidenti, 150 poliziotti sono entrati in azione
ARGENTINA
15 ore
Una vita tra grandi colpi e cadute: il ricordo di Maradona
Il "Pibe de Oro" è scomparso oggi a 60 anni a causa di una crisi cardiaca
ARGENTINA
17 ore
È morto Maradona
L'ex calciatore si è spento a causa di un arresto cardiorespiratorio.
ITALIA
17 ore
L'Italia e lo sci: «L'UE non può vietare proprio nulla»
In merito alle pressioni di Roma, la Commissione precisa: «Ogni Stato membro decide autonomamente».
GERMANIA
18 ore
Soldati condannati perché gay: la Germania cancella le loro "colpe"
«Sono stati ufficialmente sfavoriti fino al 2000». Dovrebbero essere riabilitati e ricevere un indennizzo.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile