Cambridgeshire Police
REGNO UNITO
03.08.20 - 18:300

Pensavano fosse stato assassinato, risalta fuori 5 anni dopo

La surreale storia di Ricardas Puisys, nascosto nel bosco per scappare alla criminalità organizzata: «Ora è al sicuro»

LONDRA - Finita la giornata di lavoro in fabbrica si è attardato con un gruppo di connazionali fino a sera e poi è scomparso nel nulla. Era sabato 26 settembre del 2015 e la polizia, dopo che di Ricardas Puisys (35 anni)  non si era più trovata traccia, sospettava vi fosse di mezzo un omicidio.

Di nazionalità lituana, Puisys, lavorava in un'industria alimentare a Chatteris nel Cambridgeshire, e l'ultima volta era stato visto assieme a un gruppo di lituani.

Le autorità, attivatesi quando lunedì l'uomo non si è recato al lavoro, hanno da subito sospettato il dolo: «Eravamo convinti che gli fosse successo qualcosa di brutto», commenta uno degli investigatori alla CNN. Secondo le autorità era possibile che l'uomo venisse sfruttato dalla criminalità organizzata.

Una tesi, questa, che è stata confermata 5 anni dopo quando, all'inizio di luglio si è scoperto che Puisys in realtà era ancora vivo e si era dato alla macchia nei pressi della cittadina di Wisbech a poco meno di 30 km di distanza: «Viveva in una sistemazione nel sottobosco, davvero ben nascosta», confermano gli agenti, «si era nascosto di sua volontà e non aveva parlato con nessuno per diverso tempo».

«Abbiamo volutamente aspettato per annunciare il suo ritrovamento, volevamo garantire la sua incolumità. Adesso è al sicuro e stiamo lavorando affinché ottenga il supporto necessario, dopo aver vissuto per diverso tempo in condizioni decisamente precarie», confermano i detective.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
IRLANDA
4 ore
«Il pane di Subway non è tecnicamente pane»
Lo ha confermato un tribunale irlandese, perché secondo le sue leggi ha troppi zuccheri per essere considerato tale
ITALIA
5 ore
Coronavirus: in Italia aumentano i pazienti in terapia intensiva
Nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 2'548 nuovi casi: il 2,1% dei tamponi è risultato positivo
GIAPPONE
5 ore
Uccideva donne che volevano togliersi la vita: 29enne si dichiara colpevole
Se condannato potrebbe essere giustiziato. Tra gli uccisi c'è anche un uomo, fidanzato di una delle vittime
ITALIA
7 ore
Le dicono che sua mamma è morta, ma non era vero
È successo nel Torinese. La figlia, che ha passato una mezz'ora da incubo, ha presentato reclamo
STATI UNITI
8 ore
Google verserà 1 miliardo agli editori per le notizie
Nell'ambito del suo nuovo prodotto di news "Google News Showcase" lanciato da oggi in Germania e Brasile
STATI UNITI
8 ore
Panne per la posta elettronica Outlook
Microsoft ha riconosciuto il problema, che dovrebbe essere stato risolto nel corso della giornata
STATI UNITI
8 ore
Arrestato e incriminato l'uomo che sparò a sangue freddo a due poliziotti a Los Angeles
Il 36enne aveva teso un'imboscata agli agenti ignari, ferendoli gravemente. Il video dell'attacco era diventato virale
INDIA
9 ore
Un'altra vittima di stupro scuote il paese
È in corso un'ondata di proteste e manifestazioni, per far cessare la reiterata violenza contro le donne
ITALIA
11 ore
Il killer di Lecce «avrebbe potuto uccidere ancora»
Il pubblico ministero, nel decreto di fermo, sottolinea «l'estrema pericolosità dell'indagato»
MONDO
13 ore
H&M: chiusure e multa
Serrande abbassate per il 5% dei negozi. La catena è stata sanzionata in Germania per aver spiato i dipendenti.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile