Keystone
CINA
01.07.20 - 10:560

Hong Kong, finora eseguiti più di 30 arresti

Gli addebiti vanno dalla manifestazione illegale alla violazione della nuova legge sulla sicurezza nazionale

HONG KONG - In base alla nuova legge sulla sicurezza nazionale appena entrata in vigore, la polizia di Hong Kong ha eseguito finora a vario titolo più di 30 arresti a Causeway Bay, dove era attesa una manifestazione non autorizzata.

Gli addebiti che vanno dalla manifestazione illegale alla violazione della nuova legge sulla sicurezza nazionale, fino all'ostacolo al rispetto delle leggi e al possesso di armi offensive.

Lo si apprende dai social media delle forze dell'ordine che avevano già annunciato il primo arresto in base alla legge sulla sicurezza nazionale per un uomo in possesso di una bandiera dell'Hong Kong indipendente.

La polizia, nel frattempo, ha usato per la prima volta anche la nuova bandiera viola che vale come monito ai manifestanti che utilizzano bandiere o striscioni illegali o che scandiscono cori e slogan che esprimono propositi di secessione o sovversione.

Intanto, alla cerimonia del 23/mo avversario del ritorno dei territori sotto la sovranità cinese, la governatrice Carrie Lam, ha ribadito che la nuova legge sulla sicurezza nazionale non intaccherà l'alto livello di autonomia o l'indipendenza giudiziaria di Hong Kong.

Si tratta del «più importante sviluppo» nei legami bilaterali e di uno storico passaggio nel miglioramento del meccanismo di tutela della sovranità, dell'integrità e della sicurezza del Paese, ha aggiunto la governatrice. Ha poi rimarcato che la legge, che ora punisce l'oltraggio all'inno nazionale cinese, è una «inevitabile e pronta decisione per ristabilire l'ordine e la stabilità nella società» nell'ex colonia britannica.

Un piccolo gruppo di manifestanti ha protestato contro la nuova legge che, secondo i più critici, è destinata a frantumare l'ampia autonomia e libertà che Pechino aveva promesso di mantenere a Hong Kong per almeno 50 anni, fino al 2047, secondo il modello «un Paese, due sistemi». La grande marcia tenuta ogni anno dagli attivisti pro democrazia è stata vietata dalla polizia, ufficialmente per le cautele legate al Covid-19.

Dal canto suo il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha minacciato «rappresaglie» degli Usa dopo quello che ha definito «un triste giorno» per Hong Kong in seguito all'approvazione della nuova legge sulla sicurezza nazionale.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
36 min
La fidanzata di Khashoggi fa causa a bin Salman
L'azione giudiziaria è stata intrapresa negli Usa perché il giornalista viveva in questo paese
MONDO
1 ora
I millennial hanno perso fiducia nella democrazia
Il motivo principale? La disuguaglianza di ricchezza e reddito
REGNO UNITO
1 ora
Johnson s'impone: massimo livello d'allerta a Manchester
La decisione arriva dopo 10 giorni di trattative, non andate in porto, con il sindaco Burnham
STATI UNITI
5 ore
Scuole: finestre e schermi per combattere il virus
Una ricerca svolta negli USA conferma l'utilità di tenere le finestre aperte e di posizionare degli schermi protettivi
STATI UNITI
6 ore
Washington lancia un'azione antitrust contro Google
Il colosso delle ricerche online è accusato di abuso di posizione dominante.
CANADA
6 ore
La città canadese di Asbestos ("Amianto") cambia nome
Gli abitanti hanno optato per un toponimo con connotazioni più positive.
STATI UNITI / SVIZZERA
6 ore
Quando la sinistra vince la borsa cala
Lo sostiene uno studio apparso sull'"American Economic Journal".
STATI UNITI
8 ore
Microfoni spenti (a turno) per evitare la rissa fra Trump e Biden
L'ultimo dibattito presidenziale andrà in scena giovedì notte in Tennessee
MONDO
10 ore
«Vogliamo rendere il mondo un posto migliore»
Degli hacker si stanno comportando alla "Robin Hood", ma gli esperti non sono convinti: «È per il senso di colpa?»
STATI UNITI
14 ore
Il voto per posta vale: la Corte suprema in tackle su Trump
In Pennsylvania saranno conteggiate le schede ricevute fino a tre giorni dopo l'election day
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile