Keystone
REGNO UNITO
01.06.20 - 13:460

Assange sta così male che non è riuscito nemmeno a fare una videochiamata con il tribunale

L'ideatore di WikiLeaks ancora in condizioni precarie di salute a settembre si deciderà per l'estradizione

LONDRA - Julian Assange non ha potuto partecipare oggi neppure in videoconferenza, a causa della sua salute precaria, ad una breve udienza tecnica di fronte al tribunale britannico chiamato a decidere sulla controversa richiesta di estradizione avanzata dagli Usa.

Lo ha reso noto uno dei suoi avvocati, Edward Fitzgerald, spiegando alla Westminster Court che il 48enne attivista e giornalista australiano cofondatore di WikiLeaks «sta poco bene» e che i medici gli hanno sconsigliato di usare aree e attrezzature comuni del carcere di massima sicurezza di Belmarsh, dove è rinchiuso, anche a causa dei rischi di contagio da coronavirus.

Non è la prima volta che si parla delle cattive condizioni di salute del creatore di Wikileaks, lo scorso novembre un team di dottori britannici aveva firmato una lettera collettiva che ne chiedeva la liberazione per il suo pessimo stato, influenzato anche dalle condizioni estreme di detenzione: «Il signor Assange necessita di urgenti visite mediche che ne determinino le sue condizioni fisiche e mentali», riporta il documento, «se questo non potrà essere possibile in tempi brevi, temiamo che il signor Assange possa perdere la vita in prigione. È una situazione davvero urgente», riportava l'appello.

Le udienze chiave del caso sono in agenda dal 7 settembre. Assange è nel mirino di Washington da anni, fin da quando WikiLeaks diffuse un'imponente quantità di imbarazzanti documenti americani riservati - inclusi dossier del Pentagono sottratti dall'ex militare Chelsea Manning - riguardanti fra l'altro crimini di guerra denunciati in Iraq e Afghanistan.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
WASHINGTON
1 ora
Un hotel in cui tutte le donne vorrebbero andare
Entri e sei davanti a 20mila assorbenti. È il tempio dell'uguaglianza e dell'emancipazione, fatto e gestito da donne
STATI UNITI
9 ore
Che colpo per Trump: nuova tregua Armenia-Azerbaigian
I governi dei due Stati s'impegnano a rispettare un "cessate il fuoco" umanitario
STATI UNITI
11 ore
Il virus di nuovo alla Casa Bianca
Cinque membri dello staff del vicepresidente statunitense Mike Pence sono risultati positivi al tampone
ITALIA
14 ore
«La pressione sugli ospedali sta diventando insostenibile»
I Medici ospedalieri italiani lanciano l'allarme: «Il nuovo dpcm potrebbe non bastare».
ITALIA
17 ore
«Non è un coprifuoco»
Il Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte ha presentato le nuove misure che saranno in vigore da domani
ITALIA
21 ore
Nuovo giro di vite in Italia: ristoranti chiusi dalle 18
Firmato questa mattina il nuovo decreto. Le misure saranno in vigore da domani fino al 24 novembre
STATI UNITI
23 ore
«Trump tratta la presidenza come un reality show»
Barack Obama non ha risparmiato accuse all'indirizzo del suo successore alla Casa Bianca.
COREA DEL SUD
23 ore
Samsung: è morto il presidente Lee Kun-hee
È stato l'artefice della trasformazione di Samsung da un'azienda locale a un colosso mondiale.
EUROPA
1 gior
L'Europa si divincola tra record di casi e nuove strette
Una situazione cui i cittadini sembrano reagire con un mix di preoccupazione, noncuranza e ribellione
FRANCIA / TURCHIA
1 gior
Erdogan mette in dubbio la "salute mentale" di Macron
L'Eliseo ha denunciato le frasi del presidente turco, definendole «inaccettabili»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile