keystone-sda.ch / STF (Dolores Ochoa)
+5
ECUADOR
26.05.20 - 11:280

Proteste e scontri violenti contro le misure del Governo

Sono migliaia le persone scese in piazza per manifestare contro le decisioni di Lenin Moreno

QUITO - Migliaia di persone sono scese in piazza a Quito per protestare contro le misure di austerità annunciate dal Governo per ottenere un risparmio di almeno 4'000 milioni di dollari di spesa pubblica.

Impiegati statali, professori, studenti, militanti sindacali e membri delle comunità indigene hanno sfilato ieri nella capitale dove si sono registrati incidenti nella Plaza Santo Domingo, fra i manifestanti, che indossavano mascherine sanitarie e guanti, e forze di polizia.

Gli agenti, ha riferito il quotidiano La Hora, hanno risposto ad un lancio di oggetti da parte dei dimostranti con l'uso di gas lacrimogeni.

Un'altra manifestazione di migliaia di lavoratori convocati dal sindacato Cut e di contadini hanno risposto ad un appello a manifestare anche a Guayaquil, principale città portuale e industriale dell'Ecuador.

Il Governo ecuadoriano ha annunciato il taglio delle spese pubbliche dando la colpa alla crisi legata al Covid-19, ma secondo i manifestanti, le riforme di austerity erano già programmate da tempo. Lo scorso ottobre, lo ricordiamo, la decisione del Governo di eliminare i i sussidi statali ai combustibili e di liberalizzare il prezzo di benzina e diesel aveva scatenato una delle maggiori rivolte nella storia dell'Ecuador, con scontri e manifestazioni che hanno costretto le autorità a ripensarci.

Nelle proteste di ieri, i militanti hanno rivendicato la revoca dei licenziamenti, garanzie per il bilancio della pubblica istruzione e il rafforzamento delle strutture sanitarie del Paese.

keystone-sda.ch / STF (Dolores Ochoa)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 6 mesi fa su tio
governo ladro :-(
sedelin 6 mesi fa su tio
certo che era tutto programmato. la gente non va presa per fondelli, altrimenti succede questo, giustamente!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
VIDEO
FRANCIA
59 min
Pestato (in video) dalla polizia
Botte e insulti razzisti ripresi dalle telecamere per 15 minuti. Gli agenti sono stati sospesi e posti in stato di fermo
ARGENTINA
4 ore
«L'ho sentito muoversi nella sua stanza alle 7.30»
Gli inquirenti indagano sulle ultime ore di vita di Maradona. Le parole dell'infermiera di turno quella mattina
ITALIA
4 ore
Lombardia arancione, pronta a riaprire i negozi
In Italia restano ancora vietati gli spostamenti fra le regioni. Le prime indiscrezioni sul nuovo Dcpm per le Feste
FRANCIA
7 ore
«Non più di 30 in chiesa per il Covid», ma i vescovi fanno ricorso
La nuova decisione del governo Macron non piace alla Chiesa che si oppone: «È un grave errore»
STATI UNITI
9 ore
Amazon stanzia 500 milioni per premiare i dipendenti a Natale
«Vogliamo dimostrare il nostro ringraziamento a tutti i dipendenti della nostra rete logistica»
STATI UNITI
9 ore
Ecco perché Donald Trump perde migliaia di follower su Twitter ogni giorno
Negli ultimi quattro giorni ben 46'000 persone hanno deciso di non più seguirlo, tra persone reali e bot
FOTO
ARGENTINA
12 ore
Un fiume di persone per i funerali di Maradona: «Sono immagini mai viste»
L'addio alla leggenda del calcio, fra la commozione e gli scoppi d'ira di chi non ha potuto partecipare alla cerimonia
STATI UNITI
12 ore
«Se il Collegio elettorale vota Biden, io lascio»
Per la prima volta Donald Trump ha aperto a un possibile abbandono della carica: «Sarà dura, ma lo farò»
MONDO
13 ore
Quelli per cui il Black Friday è solo un venerdì nerissimo
Sotto pressione crescente, sorvegliati ed esposti al virus, la situazione dei dipendenti Amazon denunciata da Amnesty
FOTO
ARGENTINA
22 ore
Caos ai funerali di Maradona a Baires
Gli esclusi dalla processione hanno reagito attaccando gli agenti con bastoni, sassi e bottiglie.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile