keystone-sda.ch (Riccardo Dalle Luche)
È un disastro annunciato, quello del ponte di Albiano Magra.
+1
ITALIA
08.04.20 - 14:290
Aggiornamento : 14:57

Il sindaco di Aulla lanciò l'allarme, ma non venne ascoltato

A novembre si aprì una crepa, l'Anas disse che si poteva continuare a circolare

AULLA - Sembra sempre di più un disastro annunciato, quello avvenuto questa mattina ad Aulla, in provincia di Massa-Carrara.

L'8 agosto 2019 il sindaco Roberto Valettini scrisse ad Anas, l'ente che si occupa della gestione e manutenzione di una buona fetta delle strade sul territorio italiano, che il ponte di Albiano Magra che oggi è crollato presentava dei grossi problemi. Quella missiva, scrive il quotidiano La Nazione, non fu presa in considerazione nonostante la richiesta di controllare i problemi strutturali che apparivano evidenti già in estate. «Siamo stati rassicurati circa la tenuta del ponte ma vi invitiamo a una ulteriore verifica. Il ponte è abnormemente sollecitato dal traffico veicolare. Anche dei camion, che vi transitano per la chiusura della strada della Ripa» scriveva Valettini.

La situazione peggiorò a novembre: una vistosa crepa si aprì nel manto stradale e fu oggetto di altre segnalazioni. Anche in quel caso Anas, dopo un sopralluogo, non prese provvedimenti e non mise limitazioni al traffico veicolare.

Al momento del crollo, questa mattina, sull'infrastruttura circolavano solamente due furgoni, uno di un corriere privato e l'altro dell'azienda di telefonia Tim. Uno dei due conducenti ha subito un forte choc e l'altro è rimasto ferito ed è ricoverato in ospedale a Pisa. La sua vita non è in pericolo. Senza le limitazioni dovute all'emergenza coronavirus il bilancio sarebbe potuto essere ben più grave.

keystone-sda.ch (GUARDIA FINANZA / HANDOUT)
Guarda tutte le 5 immagini
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
FRANCIA
34 min
Sulla fune, sopra la Senna fino alla Tour Eiffel
L'impresa spettacolare del funambolo Nathan Paulin per 600 metri in equilibrio a 70 metri dal suolo
FOTO
STATI UNITI
1 ora
In California gli incendi inarrestabili ora minacciano anche le sequoie
In fiamme da agosto, le foreste californiane non sono mai state così martoriate: «È una cosa che ti spezza il cuore»
AUSTRALIA
5 ore
90 miliardi in sottomarini, Francia umiliata e Cina sul chi vive: ecco cos'è l'accordo Aukus
Gli ultimi strascichi di una crisi più strategica che economica e di cui di sicuro sentiremo ancora parlare
STATI UNITI
8 ore
Rientrati sulla Terra i primi 4 turisti SpaceX
L'ammaraggio è avvenuto questa notte al largo della Florida
AFGHANISTAN
17 ore
Bombe e morti, torna l'ombra dell'Isis sull'Afghanistan
Sono almeno tre gli ordigni esplosi a Jalalabad. Il ritorno dell'Isis dopo il ritiro degli Stati Uniti?
STATI UNITI
19 ore
Miliardario colpevole di omicidio (dopo vent'anni)
Nel 1982 aveva ucciso la prima moglie. E nel 2000 la donna che l'aveva aiutato a coprire le tracce
PAESI BASSI
20 ore
Cani nel mirino dei malviventi
Il fenomeno si riscontra nei Paesi Bassi, dove le autorità invitano i proprietari a tenere d'occhio i quadrupedi
STATI UNITI
21 ore
Un flop a Capitol Hill
La destra americana si ritrova a sostegno degli assalitori del Congresso. Ma sono in pochi
MONDO
1 gior
Il volto violento della moda
Un mondo solo apparentemente dorato, all'interno del quale si nascondono predatori sessuali
AFGHANISTAN
1 gior
Dieci civili vittime del drone: il Pentagono ammette
L'episodio è avvenuto poco prima del ritiro delle truppe Usa da Kabul
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile