Keystone
COREA DEL SUD
26.03.20 - 06:000

«Grazie per aver fermato quell'inarrestabile demone che avevo dentro di me»

24 anni e almeno 74 schiave virtuali costrette a pratiche avvilenti condivise via Telegram con migliaia di persone

SEUL - A soli 24 anni dirigeva un cartello via social che si occupava di molestare e ricattare donne e ragazze fino ridurle in una sorta di «schiavitù virtuale».

Cho Ju-bin – la cui identità è stata diffusa ieri dalle autorità – era conosciuto anche con gli pseudonimi di “Baksa” e “Doctor” ed è sospettato di aver circuito 58 donne e 16 ragazze minorenni.

Il modus operandi del giovane, riporta il media sudcoreano Yonhap, era sempre il medesimo: si avvicinava a persone in difficoltà economiche e in cerca di lavori part-time e offriva loro soldi in cambio di scatti di nudo.

Queste venivano poi usate come leva per ricattarle facendole cadere in un baratro di abusi. A loro venivano poi chieste nuove foto e atti sempre più estremi, ad alcune è stato chiesto di incidere la parola “schiava” nella propria carne con una lama.

I video venivano poi diffusi in una chat di Telegram con 10'000 membri a cui ci si poteva iscrivere previo pagamento (con tariffe d'ingresso anche fino a 1'200 dollari).

«Grazie per aver fermato quell'inarrestabile demone che avevo dentro di me», ha detto ai media il ragazzo, «chiedo scusa a tutte quelle a cui ho causato dolore». Ju-Bin è accusato di abusi sessuali, minacce, coercizione e possesso di materiale pedopornografico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LE FOTO
STATI UNITI
2 ore
L'aereo si schianta, ma sopravvivono tutti: «È un giorno di festa»
«È il miglior esito in cui potessimo sperare» hanno commentato le autorità in seguito a quanto accaduto
MONDO
2 ore
Il clima va da una parte, i governi dall'altra
Petrolio, gas e carbone allargano il gap tra i piani produttivi degli Stati e gli obiettivi climatici per il 2030.
REGNO UNITO
5 ore
Quasi 50'000 casi al giorno, il disastro Covid del Regno Unito
Ancora una volta il Paese al di là della manica è messo alle strette dal coronavirus, ecco come (e perché) è successo
MONDO
9 ore
Quando il drone uccella il carcere
Sono sempre più frequenti i tentativi di bucare dall'alto la sorveglianza nei penitenziari
MONDO
9 ore
Cosa mancherà nei prossimi mesi e dove
Non tutti i problemi di approvvigionamento sono collegati alla pandemia. Ad incidere è anche il clima.
Cina
15 ore
Gli sconosciuti che danno le caramelle ai bimbi uiguri per spiarli
Un nuovo rapporto rivela le strategie di Pechino «per eliminare il dissenso»
REGNO UNITO
20 ore
C'è un'altra variante "Delta Plus" sotto la lente
La sua prevalenza è in crescita nel Regno Unito ma per ora non desta preoccupazione. Più contagiosa? «Forse del 10-15%».
Germania
22 ore
«Chi va a letto con il capo ottiene un lavoro migliore»
Un'inchiesta del New York Times scoperchia il quotidiano tedesco Bild: «una cultura di sesso, giornalismo e denaro»
AUSTRALIA
1 gior
Bambina di quattro anni scompare durante un campeggio
I genitori hanno lanciato l'allarme al risveglio, quando non l'hanno trovata nella tenda
STATI UNITI
1 gior
La morte di Powell fa il pieno ai "no vax"
L'ex Segretario di Stato americano è morto per complicazioni da Covid-19. Una prova che il vaccino non funziona? No.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile