keystone-sda.ch (Victoria Jones)
REGNO UNITO
22.02.20 - 08:510

Parla il muezzin pugnalato alla gola: «L'ho già perdonato» e intanto è ancora mistero sui motivi dell'aggressore

L'accoltellatore era un britannico che si fingeva musulmano da diverso tempo ma per la polizia non è terrorismo

L'assalto era avvenuto giovedì, al termine della preghiera, nella moschea di Regent's Park

LONDRA - È stato incriminato per tentato omicidio in attesa di comparire nelle prossime ore dinanzi a un giudice della Westminster Magistrates' Court per la convalida dell'arresto il 29enne che giovedì pomeriggio ha accoltellato il muezzin ultrasettantenne Raafat Maglad durante la preghiera del giovedì pomeriggio nella grande Moschea Centrale di Londra. Lo ha annunciato nella notte Scotland Yard, rendendo nota inoltre l'identità dell'aggressore, che si chiama Daniel Horton.

La polizia ha escluso un movente terroristico dietro l'attacco, ma non è ancora chiaro cosa abbia spinto Horton ad agire. Si sa solo che il giovane - un bianco britannico di radici familiari non musulmane - frequentava la moschea presentandosi o spacciandosi per un fedele.

Il muezzin, ferito al collo, ma non in modo grave, è stato dimesso ieri dall'ospedale ed è tornato a casa. Alla BBC, ha detto di voler tornare presto a guidare la preghiera nella moschea di Regent's Park. Ha poi assicurato di aver già "perdonato" il suo aggressore.

L'assalto, lo ricordiamo, era avvenuto al termine della preghiera. 
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
2 ore
La pandemia fa piangere anche i “Paperoni” ma il più ricco è sempre Bezos
I super ricchi hanno perso circa 700 miliardi in un anno (e alcuni non lo sono più) ma il boss di Amazon è sempre il re
STATI UNITI
3 ore
Le sensazionali immagini spaziali in infrarossi
La luce infrarossa è in grado di penetrare attraverso le polveri e i gas spaziali, e il risultato è sbalorditivo
HONG KONG
5 ore
Il coronavirus resiste di più sulla plastica, e di meno sulla carta
L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) rimane scettica a riguardo
NUOVA ZELANDA
8 ore
Anche il coniglietto di Pasqua tra i lavoratori indispensabili
Lo ha annunciato la premier Jacinda Ardern, per la gioia di tutti i bambini.
STATI UNITI
10 ore
Ansia e tensione in polizia: oltre ai crimini ci sono ora i contagi
Il coronavirus ha messo alle strette i dipartimenti di polizia americani, che non possono permettersi contagi di massa
ITALIA
12 ore
Immune al coronavirus? È pronto il test
Sarà accessibile a tutti: costa solo cinque euro e i risultati sono disponibili in un'ora
STATI UNITI
12 ore
Facebook fornirà mappe per tracciare il contagio
Saranno a disposizione dei ricercatori per analizzare l'evoluzione dell'epidemia.
ITALIA
13 ore
Esce per fare la spesa 11 volte in un giorno: multata
Gli avanti e indietro di un'anziana signora dal supermercato hanno attirato l'attenzione della polizia.
REGNO UNITO
13 ore
Johnson ancora in cure intense, riceve un aiuto per respirare
I «pensieri e le preghiere» del governo sono indirizzati a lui, ha dichiarato Michael Gove
STATI UNITI
14 ore
Il settore dei motori, tra difficoltà e speranze
Sono settimane complicate anche per i marchi storici
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile