Keystone
+ 9
ITALIA
14.11.19 - 17:170
Aggiornamento : 20:53

«Venezia fa acqua da tutte le parti», la rete si riempie di odio

A messaggi di affetto e solidarietà per la catastrofe che ha colpito la Laguna si aggiungono gli sfoghi di chi ne ha approfittato per criticare la gestione della Serenissima

di Redazione

VENEZIA - Venezia è stata messa in ginocchio da una catastrofe naturale che non ha lasciato nessuno indifferente. Chi ha avuto il piacere di visitarla, ma anche chi non è mai stato in Laguna… Da tutto il mondo sono giunti messaggi di affetto e solidarietà, ma non solo. In mezzo a tanta sofferenza e difficoltà c’è anche chi ha goduto. Il veleno ha percorso la rete attraverso i social. Presi di mira, in particolare, sono stati gli hotel più prestigiosi della città, come il Gritti o il Danieli, messi a dura prova dalla crescita inarrestabile dell’acqua e dalla furia del vento.

I commenti e i fotomontaggi - Le alte tariffe di soggiorno, gli elevati prezzi dei bar e ristoranti e gli interminabili lavori per le paratie del progetto Mose. Per i leoni da tastiera è diventato questo il momento della vendetta, del godimento… «Venezia fa acqua da tutte le parti», è stato uno dei commenti più leggeri. E ancora: «Povera un c...o, per dormire lì ci devi lasciare un litro di sangue», è stata la risposta a chi si dispiaceva per la "povera gente" che si è vista le strutture allagate. «Vi sta bene bast...i, fate pagare un cornetto secco di m...a servito con un filtro per il caffè». Sono fioccati i fotomontaggi: un vigile che multa un vaporetto, ovvero quello che è stato scaraventato a riva nelle ultime ore,  «Per il divieto di sosta sono 46 euro». I paragoni con il Titanic si sprecano.

La politica e i media - Non potevano mancare le questioni politiche. Come riporta il Corriere della Sera in molti hanno usato l'hashtag #bastabuonismo per criticare le scelte di chi ha votato correnti di destra. «Votate i fascisti? Vi macchiate di razzismo, omofobia e quant’altro? Poi non vi lamentate se i governi di destra che scegliete vi mettono in queste condizioni per arricchirsi e spartirsi le tangenti, poiché nessuno sfugge alla giustizia di Dio. Basta buonismo». Anche i media non hanno mancato: «Le mazzette non assorbono l'acqua alta», per il Fatto Quotidiano. Stasera Italia «dall'Ilva a Venezia: è l'Italia che affonda». E per Agorà sono «Mose dell'altro mondo».

keystone-sda.ch/ (Andrea Merola)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
Daniele Orlando 3 sett fa su fb
Speriamo tutto sia di male in peggio, l Italia e fatta così, abbiamo ereditato la gallina dalle uova d'oro e l italiano ammazzerà sempre la gallina. Bene così. Bene la Liguria sprofondi nel fango, bene in meridione si costruisca a ridosso dei fiumi che dopo straripano, dove i terreni sono sismici, bene tutto ci meritiamo solo la merda
francox 3 sett fa su tio
Chissenefrega dei turisti. loro sono felici di aver visitati Venezia con l'acqua alta e lo racconteranno agli amici. ...Pensa, abbiamo addirittura dovuto comperare gli stivali... Come previsto da quarant'anni, sarà purtroppo una delle prime delle città ad affogare. Peccato.
Jennifer Schwarz 3 sett fa su fb
Ma ancora sostenere che si tratti di una catastrofe naturale, invece di dire la verità cioè che i cambiamenti climatici colpiscono ancora....
Rusky 3 sett fa su tio
chi fomenta odio per via dei prezzi alti é solo un povero ignorante perché basta informarsi dove il caffé costa 1€. Chi deve fare il cafone in Piazza San Marco pagando il caffé 8€ é solo un poveraccio. E per il resto rivolgersi ai vari politici ladri e truffatori che sul progetto Mosé lucrano da decenni. Un‘altra vergogna tutta italiana ... senza colpevoli!
klich69 3 sett fa su tio
@Rusky Già stato e mai più fa acqua anche senz’acqua, approfittatori e basta servizi inesistenti e soldoni da sborsare á gogo. Ma nn solo a Venezia in generale in italia devono imparare da Spagna e Grecia dove non vedi l’ora di ritornarci ed essere trattato da turista non da bancomat.
Rusky 3 sett fa su tio
@klich69 vero che in Italia funziona solo il fregare ed essere fregati. Ma se sai come comportarti e hai le antenne rizzate non resti fregato. Io in agosto ho pagato l‘aperitivo 5€ il caffé 1 € la cena 18€ e l‘albergo meno di 100€. Tutto a poche centinaia di metri da Piazza San Marco. E certo che il giro in gondola a prezzi utopici mica lo faccio.
Giuseppe LD Minafra 3 sett fa su fb
Venezia è un posto unico al mondo, ma è anche uno tra i più cari al mondo. Alcuni prezzi sono cari oltre ogni logica e ogni ragione, e c'è poco da fare, al confronto Manhattan è un luogo di vacanza economico. Le alternative sono 2: non andarci, oppure andarci e minimizzare le spese (si può fare, con un po' di accortezza). Chi critica i prezzi atroci di Venezia, molto probabilmente, non si è mai mosso da casa.
Sono Bravo 3 sett fa su fb
Io non ho nulla da criticare, però quando si paragona Venezia alla popolazione terremotata in Italia e le coltivazioni del sud Italia! Si dovrebbe un po' strumentalizzare di meno.grazie per la comprensione.
Benedetto Craco 3 sett fa su fb
Fuori i soldi rubati x fare il Mose ladri politici e imprenditori
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Ad Alitalia arriva il super-commissario esperto in fallimenti
Giuseppe Leogrande ha ricoperto lo stesso ruolo già in diverse aziende. In partenza Enrico Laghi, Stefano Paleari e Daniele Discepolo
FOTO
GERMANIA / POLONIA
2 ore
Merkel ad Auschwitz: «Non bisogna mai dimenticare»
La cancelliera tedesca ha visitato per la prima volta il campo di sterminio nazista: «Provo una vergogna profonda per i crimini barbari che sono stati commessi qui»
FOTO
SPAGNA
2 ore
«Un anno di scioperi, ma nulla è cambiato»
È una Greta Thunberg delusa ma non rassegnata quella che ha parlato da Madrid, dove è in corso la Conferenza sul Clima: «Non c'è una soluzione sostenibile»
REGNO UNITO
4 ore
Stupratore e pedofilo seriale, condannato "l'orco di Harrow"
Joseph McCann è stato riconosciuto colpevole di 37 episodi criminali
FOCUS
6 ore
La «sporca decina»: quei crimini contro l'ambiente
Alcuni dei più gravi incidenti che hanno ferito mortalmente Madre Natura e, quindi, la salute pubblica. Colpe e conseguenze dei più grandi disastri ambientali
SLOVACCHIA
6 ore
Esplosione in un condominio, i morti sono almeno cinque
È successo a Presov a causa di una fuga di gas. Alcuni inquilini sarebbero intrappolati sul tetto dell'edificio, che rischia di crollare
AUSTRALIA
7 ore
Il cielo di Sydney è "in fiamme": siccità, venti e incendi dolosi
Nella capitale del Nuovo Galles del Sud è emergenza, così come nei territori circostanti
REGNO UNITO
9 ore
Grenfell Tower, lascia la comandante dei pompieri di Londra
Il primo rapporto ha puntato il dito contro «la grave impreparazione» mostrata dai vigili del fuoco
FOTO
SPAGNA
12 ore
Greta è arrivata a Madrid
La giovane attivista parteciperà allo sciopero globale per il clima che partirà dalla stazione Atocha
REGNO UNITO
14 ore
Tutte quelle tasse che Amazon & Co. non pagano
I colossi dell'hi-tech sono cinture nere della “finanza creativa“. Ma l'Unione Europea e il Regno Unito vogliono che le cose cambino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile