keystone-sda.ch/STF (John Locher)
+3
STATI UNITI
20.09.19 - 13:300

Area 51, è il giorno dell'invasione

L'evento-scherzo è stato annullato, ma qualcuno ci andrà. Su Facebook Matty Roberts aveva scritto: «Se corriamo come Naruto possiamo muoverci più velocemente delle loro pallottole»

WASHINGTON - Tutto è partito come uno scherzo a giugno, quando uno studente universitario, Matty Roberts, ha creato su Facebook un evento per il 20 settembre: "Storm Area 51. They can't stop all of us" (Invadere l'Area 51. Non ci possono fermare). Il problema è che poi è stato preso sul serio da oltre tre milioni di persone.

E così oggi, nel deserto del Nevada, è atteso l'arrivo di migliaia di persone per tentare l'assalto all'Area 51 e scoprire cosa nasconda sugli extraterrestri.

Su Facebook Roberts aveva scritto: «Se corriamo come Naruto (personaggio di un cartone animato giapponese, ndr), possiamo muoverci più velocemente delle loro pallottole. Vediamo gli alieni». Nei primi 3 giorni si erano iscritte solo 40 persone, ma poi la comparsa di diversi meme e post satirici ha fatto diventare virale l'evento, a cui hanno confermato la loro presenza o mostrato interesse 3,5 milioni di persone.

La portavoce dell'Aeronautica militare, Laura McAndrews, ha scoraggiato le persone a tentare l'assalto alla base. Già da giorni comunque fervono i preparativi in due sperdute città nella contea di Lincoln nel Nevada, che insieme hanno quasi 200 abitanti, per accogliere la massa di complottisti, ufologi e curiosi pronti ad arrivare per due festival musicali: Alienstock a Rachel, e Storm Area 51 Basecamp a Hiko. Gli amministratori locali hanno fatto però sapere che l'arrivo di troppe persone potrebbe mettere in difficoltà le due città, visto che ci sono solo 184 stanze d'hotel.

Tanto che lo stesso Roberts ha poi cancellato Alienstock, spostandolo a Las Vegas, per il timore di «un possibile disastro umanitario». Per l'occasione sono state anche remixate alcune canzoni da rapper e youtuber, e fatti menù a tema nelle tavole calde. L'Area 51 è al centro di molte teorie della cospirazione sugli alieni dal 1950: alcune persone dissero di aver visto degli Ufo nella base, quando avevano iniziato a sorvolarla gli aerei spia della Cia.

Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
«Bill Clinton era sull'isola privata di Epstein»
Lo afferma, in una docuserie che uscirà domani su Netflix, un dipendente del tycoon morto nel 2019
CANADA
2 ore
«La pandemia? È un ottimo momento per costruire un oleodotto»
Una ministra canadese non ha nascosto la propria soddisfazione per l'impossibilità di organizzare proteste.
STATI UNITI
3 ore
Troppe auto con le chiavi all'interno, e i furti s'impennano
Solo a New York questo tipo di reato è aumentato del 63%. Le forze dell'ordine ricordano di chiudere i veicoli
REGNO UNITO
3 ore
Crisi coronavirus: HSBC taglia oltre 35'000 posti di lavoro
Il piano di ristrutturazione del gruppo bancario potrebbe aumentare ancor di più il numero di licenziamenti
ITALIA
5 ore
Un guarito dal Covid-19 ogni tre avrà problemi respiratori cronici
Perché nei casi più gravi il virus può lasciare cicatrici sul polmone e danni irreversibili
ECUADOR
7 ore
Proteste e scontri violenti contro le misure del Governo
Sono migliaia le persone scese in piazza per manifestare contro le decisioni di Lenin Moreno
STATI UNITI
9 ore
LATAM Airlines: si spengono le luci in cabina
Si tratta della seconda compagnia aerea a presentare istanza di fallimento nel mese di maggio
AUSTRALIA
9 ore
Il fumo, il killer nascosto degli incendi boschivi
Il terribile impatto sulla salute causato dall'inalazione dei fumi ha toccato migliaia di persone
BANGLADESH / SVIZZERA
12 ore
«In molti in Svizzera si preoccupano per quelle operaie»
In Bangladesh, la pandemia ha evidenziato le pecche di un'industria dell'abbigliamento malata: «Dev'esserci una svolta».
MONDO
17 ore
La sanità scrive al G20
40 milioni di persone uniti in una lettera, la più grande mobilitazione della comunità sanitaria degli ultimi 5 anni.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile