Keystone
CINA
31.08.19 - 11:450
Aggiornamento : 13:47

Migliaia di manifestanti sfidano il divieto della polizia

Per aggirare l'interdizioni, la folla si è radunata per una manifestazione religiosa, che non richiede le stesse autorizzazioni delle proteste che hanno bloccato la città

HONG KONG - Migliaia di persone sono scese in piazza a Hong Kong sfidando il divieto della polizia che due giorni ha vietato la manifestazione convocata per oggi dal Fronte civile per i diritti umani, con una decisione senza precedenti che ha alzato ulteriormente la tensione.

Il provvedimento era stato bollato dagli organizzatori della marcia come un tentativo di spingere la città «verso un abisso».

Per aggirare il divieto, la folla si è radunata per una manifestazione religiosa, che non richiede le stesse autorizzazioni delle proteste che hanno bloccato Hong Kong,. I dimostranti hanno sfilato davanti ad alcuni monumenti religiosi nello storico distretto di Sheung Wan prima di tornare verso il distretto governativo.

Molti manifestanti sono rimasti sui marciapiedi senza bloccare il traffico per evitare l'intervento delle forze di sicurezza. Una marcia pianificata verso l'ufficio di collegamento cinese nella zona ovest di Hong Kong è stata invece annullata perché non ha ottenuto il via libera della polizia.

La manifestazione odierna segue l'arresto ieri di due parlamentari. Secondo quanto si legge sulla pagina Facebook del partito Passione civica, Au Nok-hin e Jeremy Tam sono stati arrestati con l'accusa di ostruzione alle attività della polizia.

Parlamento - La polizia di Hong Kong ha ripreso il controllo dell'area intorno al parlamento, il Consiglio legislativo, dopo un'ora circa di guerriglia con i manifestanti che oltre a scagliare mattoni, pietre e oggetti pesanti all'indirizzo degli agenti in tenuta antisommossa, hanno lanciato diverse molotov all'interno del recinto che circonda l'edificio.

Secondo i media locali, molti attivisti sono indietreggiati verso Wan Chai e Causeway Bay.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
15 min
Una buona parte di quelli che stanno investendo nei Bitcoin non sanno cosa siano
Uno su tre non ne ha proprio idea, e più dell 80% non ne è davvero sicuro. Ma allora perché tutti ne comprano?
ISLANDA
21 min
Più di 18'000 terremoti in una settimana, si attende un'eruzione
«Ormai ho perso il conto di quante scosse ho sentito» ci racconta l'appassionato di geologia Marco di Marco
AUSTRALIA
1 ora
17enne ucciso da una cubomedusa
Nonostante il trasporto d'urgenza in ospedale, il giovane è spirato dopo qualche giorno
NUOVA ZELANDA
1 ora
Violenta scossa in Nuova Zelanda, ora si teme per l'onda di tsunami
Il sisma di grado 7.2 ha svegliato tutta l'isola nella notte. Le autorità: «Chi è sulle coste si sposti in alto»»
REGNO UNITO
3 ore
«Monopolio» nell'App Store? Apple di nuovo nei guai
Un'indagine è stata aperta dall'autorità di antitrust britannica
ITALIA
4 ore
Da mezzanotte la Lombardia sarà "arancione scuro"
L'ordinanza è stata firmata dal Presidente della Regione Attilio Fontana
CINA
4 ore
Curare il Covid con la medicina tradizionale cinese? Pechino ci crede
Approvati 3 farmaci per trattare i sintomi e che sarebbero già stati utilizzati durante le prime fasi della pandemia
UNIONE EUROPEA
6 ore
L'Europa (infine) pensa allo Sputnik
Al via la revisione del siero russo da parte dell'Agenzia europea per i medicinali
REGNO UNITO
6 ore
Netflix: «Sempre più film usciranno in contemporanea al cinema e in streaming»
Lo prevede il direttore operativo della piattaforma. Le sale: «Dopo un anno a casa, la gente vuole il grande schermo».
FOTO
ITALIA
7 ore
Irrequieto Etna, dà spettacolo anche di notte con una fontana di lava e lapilli
Il vulcano è in (più o meno quieta) attività da febbraio ma, la scorsa notte, ha deciso di farsi sentire
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile