Keystone - foto d'archivio
URUGUAY
21.08.19 - 07:170

Il presidente è malato

Vazquez ha assicurato di sentirsi bene, ma ha scoperto di avere un nodulo in un polmone che potrebbe essere maligno

MONTEVIDEO - Il presidente uruguaiano Tabaré Vazquez ha annunciato che un test clinico ha evidenziato la presenza «in un polmone di un nodulo» e che potrebbe trattarsi di un «processo maligno». Lo riferisce il quotidiano La Republica di Montevideo.

Il capo dello Stato, che ha 79 anni, ha prima informato del problema il consiglio dei ministri e quindi ha convocato una conferenza stampa durante la quale ha precisato che «durante la settimana» si sottoporrà a ulteriori esami che prevedono «uno o due giorni di ricovero» per determinare la gravità della sua patologia.

Vazquez ha infine assicurato di sentirsi bene e di non aver accusato alcun sintomo riguardante la presenza del nodulo.

Per la seconda volta alla presidenza ed alla guida di un governo di centro-sinistra formato dal Frente Amplio, Vazquez è medico oncologo di professione ed ha dedicato gran parte della sua carriera professionale alla lotta al tabagismo.

Le elezioni presidenziali si svolgeranno in Uruguay il 27 ottobre prossimo.

TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ALBANIA
4 ore

Si aggrava il bilancio del sisma, almeno 60 i feriti

Nei villaggi tra Tirana e Durazzo ci sono abitazioni crollate. Vetrine di negozi rotti, crepe in numerosissimi appartamenti e mattoni e calce staccate dalla facciate degli edifici

FOTO
STATI UNITI
6 ore

Terrore in volo: l'aereo perde quasi 10'000 metri di quota

La Delta, ricordando che nessuno è rimasto ferito e che tutto è stato compiuto in sicurezza, ha dichiarato che le mascherine per l'ossigeno sono state rilasciate

FOTO
FRANCIA
8 ore

La marcia per il clima degenera, Greenpeace lascia il corteo

Sono visibili incendi a boulevard Saint-Michel, danneggiati negozi, banche, agenzie di assicurazione e immobiliari

FOTO E VIDEO
GERMANIA
11 ore

Al via l'Oktoberfest: «Mass a 11.80 euro, ma attendiamo più di 6 milioni di persone»

Per la 186esima edizione della festa saranno mobilitati circa 600 agenti di polizia e molte centinaia di persone del servizio d'ordine. Aumentate anche le telecamere di sorveglianza

FRANCIA
13 ore

Gilet gialli e manifestanti per il clima, Parigi è blindata

Sono 7.500 i poliziotti e gendarmi schierati nella capitale francese in una giornata considerata ad alto rischio per il convergere di diversi cortei. Già i primi scontri sugli Champs-Elysees

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile