Keystone
STATI UNITI
19.07.19 - 20:060

«Ti lascio», e lei tenta di evirarlo

Protagonisti della vicenda un 43enne e una 30enne dell’Illinois. L’uomo ha riportato ferite profonde, mentre la ormai ex compagna è stata arrestata

ILLINOIS - Decidere di porre fine a una storia d’amore può costare caro: molto caro. Lo ha sperimentato sulla propria pelle un 43enne dello Stato americano dell’Illinois. Dopo aver cercato di rompere la relazione con la propria compagna, questa l'ha attaccato alle parti intime, ferendolo in maniera aggravata.

L’episodio è avvenuto nella città di Decatur. Come riporta Fox News, un agente di polizia locale - Tim Wittmer - ha raccontato che la donna ha causato «una grossa lacerazione nella zona dello scroto» al suo fidanzato. Il 43enne ha riportato una ferita «da 12 a 15 centimetri di lunghezza» e «profonda più di un centimetro». Domenica, la donna è stata posta in stato di arresto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
8 ore

Walmart ferma la vendita di sigarette elettroniche

La decisione arriva nel mezzo di quella che viene considerata una vera e propria emergenza negli Stati Uniti, dopo otto decessi per complicazioni polmonari legati all'uso della e-cig

FOTO
STATI UNITI
9 ore

Almeno 4 morti nell'incidente di un bus turistico

Molti sarebbero i feriti in gravi condizioni

FRANCIA
12 ore

Shock in Francia, malati di Alzheimer usati come cavie

Sconcerto Oltralpe per la scoperta di sperimentazioni cliniche "selvagge" realizzate da medici privi di scrupoli in un'abbazia nei pressi di Poitiers

STATI UNITI
13 ore

Colt sospende la produzione di fucili AR-15 per i civili

Si concentrerà sull'adempimento solo dei contratti con l'esercito e le forze dell'ordine

STATI UNITI
17 ore

Area 51, è il giorno dell'invasione

L'evento-scherzo è stato annullato, ma qualcuno ci andrà. Su Facebook Matty Roberts aveva scritto: «Se corriamo come Naruto possiamo muoverci più velocemente delle loro pallottole»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile