Keystone, archivio
ITALIA
15.07.19 - 15:200

Uccide bimba lanciandola dal balcone

Padre e madre della piccola si stanno separando. L'uomo avrebbe approfittato di un momento in cui la donna si trovava in un'altra stanza

NAPOLI - Contrasti all'interno della coppia sarebbero dietro al tragico gesto compiuto da un 35enne, che ha lanciato dal balcone la figlia di un anno e 4 mesi, morta sul colpo.

Secondo quanto emerge da una primissima ricostruzione della vicenda, padre e madre della bimba si stavano separando. L'uomo avrebbe approfittato di un momento in cui la donna si trovava in un'altra stanza e ha lanciato la bimba dal balcone, posto al secondo piano di un palazzo a San Gennaro Vesuviano (Napoli). L'uomo si è poi lanciato a sua volta ed è ora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Cardarelli di Napoli. Il tutto è avvenuto intorno a mezzogiorno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
29 min

Huawei svela il Mate 30, il primo telefono colpito dal bando di Trump

Lo smartphone, che incorpora tecnologie tra le più avanzate sul mercato, sul mercato rischia di arrivare monco

FOTO E VIDEO
FRANCIA
1 ora

Una pantera a spasso per i tetti di una cittadina francese

Sorpresa (e un po' di spavento) fra la popolazione di Armentières per la misteriosa apparizione del felino che è stato poi narcotizzato

STATI UNITI
5 ore

La Marina Usa conferma: «Ci sono stati fenomeni volanti non identificati»

Riferendosi a tre avvistamenti misteriosi avvenuti fra il 2017 e il 2018 e diventati virali su YouTube fra gli ufofili, è la prima ammissione di questo tipo

REGNO UNITO
9 ore

Brexit, Johnson ha 12 giorni per presentare una proposta

In caso contrario, assicura il premier finlandese che ricopre la presidenza di turno dell'Ue, «è tutto finito»

STATI UNITI
11 ore

16enne muore accoltellato in una rissa: tutti facevano video senza intervenire

La sorella della vittima: «Era una persona che avrebbe aiutato chiunque e nessuno lo ha aiutato»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile