Keystone
GERMANIA
15.07.19 - 08:400

«Salvini cancelli le sue menzogne dai social»

Così la comandate della Sea Watch 3 Carola Rackete durante un'intervista in cui spiega le ragioni della causa intentata nei confronti di Matteo Salvini

BERLINO - «Io penso che non sia possibile sopportare tutto. Salvini ha diffuso falsità, io voglio che le sue menzogne siano cancellate da Facebook e Twitter. E che un giudice gli ordini di non farlo più». Lo dice Carola Rackete, comandante della Sea Watch, spiegando in un'intervista alla Bild le ragioni della causa che ha intentato nei confronti del ministro dell'Interno italiano.

Dalle pagine del quotidiano tedesco Rackete chiede inoltre che l'Ue accolga tutti i rifugiati che si trovano in Libia e l'accoglienza dei cosiddetti rifugiati "climatici".

«Quelli che sono in Libia - dice la comandante - devono uscire immediatamente da lì per essere portati in un Paese sicuro. Sentiamo parlare di mezzo milione di persone nelle mani dei contrabbandieri o nei campi profughi libici che dobbiamo mandare via. Dobbiamo aiutarli immediatamente per un passaggio sicuro verso l'Europa. Devono andare in un Paese sicuro, come ha detto la cancelliera Merkel. Che operò non dice come si dovrebbe fare, e questo è il problema».

Per Rackete l'Europa ha una responsabilità speciale nei confronti dell'Africa. «L'asilo non conosce limiti. Al momento stiamo parlando di numeri molto piccoli, ma la situazione si sta facendo più difficile. Il cambiamento climatico causa rifugiati climatici, che dobbiamo naturalmente assorbire. In alcuni Paesi africani, per colpa dei Paesi industrializzati in Europa, la base nutrizionale viene distrutta».

Rackete ha inoltre affermato: «La Germania e altri Stati europei hanno una responsabilità storica per le circostanze in Africa anche dall'era coloniale. Le relazioni di potere di oggi sono state determinate dall'Europa. L'Europa sta sfruttando l'Africa, ed ecco la spirale che porta alla fuga. Pertanto, vi è una responsabilità storica di accettare i rifugiati che non possono più vivere nei loro Paesi a causa della povertà o anche della situazione climatica».
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
8 ore
Aborto e matrimonio gay in Irlanda del Nord
È l'effetto della paralisi del governo e del parlamento locali di Belfast che trasferisce ora temporaneamente la potestà legislativa al parlamento britannico
ISRAELE
10 ore
Netanyahu rinuncia a formare il governo
È la seconda volta in sei mesi che il leader del Likud fallisce, ora dovrebbe toccare a Benny Gantz
EMIRATI ARABI UNITI
13 ore
Questa qui è la perla più antica che esista
Ha poco meno di 8'000 anni ed è stata scoperta per caso da degli archeologi che cercavano ben altro. Sarà messa in mostra al Louvre di Abu Dhabi
GERMANIA
14 ore
L'economia tedesca potrebbe essere entrata in recessione
Lo dice la Bundesbank, secondo cui «il prodotto interno lordo potrebbe essersi ridotto nuovamente nel terzo trimestre del 2019» dopo il -0,1% del secondo trimestre
FOTO
CILE
14 ore
A Santiago i manifestanti hanno dato fuoco agli uffici dell'anagrafe
Dopo averli saccheggiati, i vigili del fuoco sul posto, le autorità parlano di danni importanti: «Distrutti molti documenti». Il bilancio complessivo è di 11 morti
GIAPPONE
15 ore
Pollon e Nanà Super Girl sono orfane, scomparso Hideo Azuma
Il fumettista è morto all'età di 69 anni, in un ospedale di Tokyo, per le complicazioni di un tumore
ISOLA DI MAN
17 ore
Con un gatto nel bagaglio a mano
Sbalorditi sia gli addetti alla sicurezza che i padroni. Il micio si era intrufolato nella valigia all'insaputa della coppia
VIDEO
ITALIA
20 ore
In fiamme la Cavallerizza Reale di Torino
I vigili del fuoco sono impegnati nelle operazioni di spegnimento. Non ci sono feriti
CILE
22 ore
Sale a 10 il bilancio delle vittime durante le proteste
Due persone sono morte carbonizzate durante il saccheggio ad un grande magazzino di materiali per l'edilizia e il bricolage
EMIRATI ARABI UNITI
23 ore
“Taxi volanti” e “camere con ruote”: Dubai sperimenta
La città vuole ridurre la propria impronta ecologica e sta diventando un banco di prova mondiale per la mobilità sostenibile.
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile