Keystone
STATI UNITI
29.04.19 - 07:200
Aggiornamento : 20:51

Guantanamo, Trump silura il comandante del supercarcere

Il licenziamento è stato giustificato con «una perdita di fiducia nelle sue capacità di comando». Ma la motivazione non convince...

WASHINGTON - La purga di Trump arriva fino alla baia di Guantanamo, a Cuba. Il Pentagono ha infatti silurato il contrammiraglio John Ring, dallo scorso anno comandante del supercarcere più famoso al mondo, e divenuto un personaggio scomodo per aver più volte criticato lo stato di degrado del penitenziario che Barack Obama aveva promesso di chiudere e che invece Donald Trump vorrebbe tenere aperto e riempire di terroristi.

All'interno del famigerato e segretissimo Camp 7 di Guantanamo oggi si trovano ancora 40 detenuti sospettati di appartenere ad al Qaida, tra cui l'uomo considerato la mente degli attentati dell'11 settembre 2001, Khalid Shaikh Mohammed. Ma dal 2002, quando fu aperto dall'amministrazione guidata da George W.Bush, il supercarcere ha ospitato centinaia di sospetti terroristi, alcuni dei quali del tutto innocenti.

«Perdita di fiducia nelle sue capacità di comando», è la motivazione contenuta nello scarno comunicato con cui il Dipartimento alla difesa americano dà il benservito a Ring, una carriera impeccabile e piena di onorificenze alle spalle. Ma i motivi del licenziamento restano oscuri. Secondo una portavoce militare del Pentagono l'ammiraglio sarebbe stato oggetto di una indagine interna alla fine della quale è stato giudicato inadeguato all'incarico, assunto nell'aprile dell'anno scorso. «La maggior parte dei comandanti - afferma - completano il loro mandato con onore, ma quando non sono più all'altezza devono rispondere delle loro responsabilità», le dure parole dell'ufficiale.

Ma il sospetto di molti è che ai vertici dell'amministrazione Trump non siano andati giù alcuni viaggi dei media a Guantanamo, organizzati da Ring per mostrare le condizioni di vita nel supercarcere già in passato al centro di mille polemiche, quelle che avevano spinto Obama ad intraprendere un percorso che avrebbe portato alla chiusura del sito. Ma alla Casa Bianca e al Pentagono non sarebbe andata giù soprattutto la denuncia dell'ammiraglio che ha più volte chiesto l'intervento del governo per porre rimedio a una struttura che - disse - «cade a pezzi, si sta deteriorando rapidamente» e dove diventa sempre più impossibile dare a una popolazione carceraria sempre più anziana l'assistenza e le cure idonee, come tra l'altro ha messo in evidenza in questi giorni anche un'inchiesta del New York Times.

«Io sono il padrone di casa, non faccio leggi ma il mio compito è di garantire sicurezza e assistenza adeguata a queste persone», disse Ring alcune settimane fa lanciando un monito a Washington e lamentando la mancanza di risorse, anche in previsione dell'arrivo eventuale di nuovi prigionieri come sostenuto dallo stesso presidente Trump.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
30 min
Incendio in un sottotetto, due morti a Milano
Il rogo è divampato nella notte in zona Navigli. I pompieri hanno spento le fiamme e hanno trovato i corpi senza vita di un uomo di 29 e una donna di 27 anni. Una terza persona si è salvata
STATI UNITI
2 ore
Evaso due volte, viene ritrovato a 2mila km di distanza nascosto nei boschi
Il 27enne Drake Kately era scappato di prigione per la seconda volta a inizio settembre. Viveva in una capanna di fortuna
STATI UNITI
2 ore
Mette in vendita sul Web il compagno di classe come «schiavo»
Il 14enne dell'Illinois ha pubblicato l'annuncio online con la foto di un giovane afroamericano della sua classe. È accusato di crimini d'odio
STATI UNITI
11 ore
Trump sta pensando a una nuova indagine sul "Made in Europa"
E si profila la minaccia di una nuova serie di dazi in “stile cinese", e intanto si specula su quali settori possano finire penalizzati
ISRAELE
12 ore
Netanyahu accusato di corruzione: «Questo è un golpe»
La risposta del premier al procuratore che lo ha incriminato: «Si indaghi sì, ma sulla magistratura», lui: «Giorno triste»
ITALIA
12 ore
Tragedia in chiesa, bimba muore schiacciata dall'acquasantiera
È successo a Udine, la piccola stava facendo catechismo quando si è aggrappata al bordo dell'arredo religioso, che non ha retto
ITALIA
14 ore
Violenta la moglie con gli amici. I due si stavano separando
Il 40enne è stato arrestato negli scorsi giorni nell'alto Lario
CINA
14 ore
La Cina "scopre" le patate, è boom nelle cucine
I ricercatori hanno trovato il modo di utilizzarle in oltre 300 ricette tradizionali
STATI UNITI
16 ore
«Non voglio nulla. Non voglio nulla». Gli strambi appunti di Trump
Il foglio con cui il presidente si è presentato ieri alla stampa dopo la tesminonianza di Sondland ha fatto il giro del Web
STATI UNITI
16 ore
Macy's rivede al ribasso le stime 2019
I dati non sono incoraggianti dopo il periodo luglio-settembre
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile