Keystone
IRLANDA
20.04.19 - 20:040

Arrestati due ragazzi per la morte di Lyra McKee

La polizia teme che si tratti di «una nuova generazione di terroristi»

DERRY - Gli ultimi istanti di Lyra McKee sono contenuti in un video pubblicato dalla polizia nordirlandese sul suo account Twitter. Due ragazzi di 18 e 19 anni sono stati arrestati e la polizia teme che si tratti di «una nuova generazioni di terroristi».

Una piccola folla davanti ad auto in fiamme, un uomo con il passamontagna che sbuca da un angolo, spara su quella folla e poi sparisce nella notte di Derry. All'inizio del filmato ripreso dalle telecamere di sicurezza la giornalista si vede di spalle.

Indossa una felpa e cerca di riprendere con il suo cellulare le violenze esplose nel complesso residenziale di Creggan. Poi uno stacco, nelle immagini successive si vede un uomo nascosto dietro l'angolo di un palazzo. Anch'egli indossa una felpa e ha il volto nascosto da un passamontagna. Tiene le mani in tasca, a un certo punto tira fuori una pistola e comincia a sparare.

Qui il video delle telecamere di sicurezza si interrompe. O almeno si interrompe quella parte che la polizia dell'Irlanda del Nord ha deciso di pubblicare per rivolgere un appello agli abitanti del quartiere. «Vogliamo che chiunque abbia delle informazioni si faccia avanti», ha spiegato il numero due Mark Hamilton dicendosi convinto che i residenti conoscano l'identità di chi ha sparato.

Due ragazzini, di 18 e 19 anni, sono stati arrestati e portati a Belfast per essere interrogati. Non è chiaro se uno dei due sia la persona nel filmato ma la polizia sospetta facciano parte del gruppo terrorista New Ira, il principale indiziato per la morte di Lyra. La sigla è nata nel 2012 per radunare le frange più oltranziste separatesi dalla vecchia Provisional dopo aver rifiutato gli accordi di pace del Venerdì Santo nel 1998. I due ragazzi arrestati non erano neanche nati quando furono firmati. «Stiamo assistendo alla formazione di una nuova generazione di terroristi e questo è molto preoccupante», ha detto al Guardian un alto funzionario della polizia nordirlandese, Jason Murphy.

In tutto il Paese sono proseguite veglie per commemorare la giornalista 29enne, come sono continuati ad arrivare messaggi di cordoglio e dolore da tutto il mondo. L'ex presidente americano Bill Clinton, la cui amministrazione ebbe un ruolo fondamentale per arrivare agli accordi di pace, ha twittato: «Ho il cuore spezzato per l'assassinio di Lyra McKee e le violenze in Derry, le sfide in Irlanda del Nord oggi sono reali, ma non possiamo cancellare gli ultimi 21 anni di pace e progresso. Questa tragedia ci ricorda quanto abbiamo da perdere se lo facciamo". Il capo negoziatore dell'Ue per la Brexit ha ricordato che "la pace in Irlanda del Nord è ancora fragile. Dobbiamo tutti lavorare per mantenere le conquiste fatte».
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
3 ore
L'uomo misterioso che apre i parchi parigini
L'uomo, conosciuto solo con lo pseudonimo "José", ha già molti fan nella capitale francese
BELGIO
3 ore
Quando anche il virologo si ammala
Il virologo belga Peter Piot ha contratto il coronavirus in marzo. E mette in guardia chi prende il virus «alla leggera»
CINA
4 ore
Quando l'app per il tracciamento resta. E ti classifica
Una città cinese non vuole mandarla in pensione dopo l'emergenza, ma potenziarla. L'idea non piace a tutti.
FOTO
ITALIA
5 ore
Andrea Bocelli ha avuto il coronavirus
Ora il tenore e sua moglie, contagiata insieme ai due figli, hanno deciso di donare il plasma
STATI UNITI
9 ore
«Bill Clinton era sull'isola privata di Epstein»
Lo afferma, in una docuserie che uscirà domani su Netflix, un dipendente del tycoon morto nel 2019
CANADA
10 ore
«La pandemia? È un ottimo momento per costruire un oleodotto»
Una ministra canadese non ha nascosto la propria soddisfazione per l'impossibilità di organizzare proteste.
STATI UNITI
11 ore
Troppe auto con le chiavi all'interno, e i furti s'impennano
Solo a New York questo tipo di reato è aumentato del 63%. Le forze dell'ordine ricordano di chiudere i veicoli
REGNO UNITO
11 ore
Crisi coronavirus: HSBC taglia oltre 35'000 posti di lavoro
Il piano di ristrutturazione del gruppo bancario potrebbe aumentare ancor di più il numero di licenziamenti
ITALIA
13 ore
Un guarito dal Covid-19 ogni tre avrà problemi respiratori cronici
Perché nei casi più gravi il virus può lasciare cicatrici sul polmone e danni irreversibili
ECUADOR
15 ore
Proteste e scontri violenti contro le misure del Governo
Sono migliaia le persone scese in piazza per manifestare contro le decisioni di Lenin Moreno
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile