Keystone, archivio
FRANCIA
03.04.19 - 14:150

Sventato possibile attacco contro scuola e polizia

Due uomini sono stati indagati e posti in detenzione provvisoria il 29 marzo

PARIGI - Progettavano un attentato in Francia, forse contro una scuola o agenti di polizia. Secondo informazioni rivelate solo oggi da BFM-TV, due uomini sono stati indagati e posti in detenzione provvisoria il 29 marzo scorso per "associazione terroristica criminale". Secondo le fonti, tra gli obiettivi nel mirino dei due avrebbe potuto esserci una "scuola o funzionari di polizia".

I giovani, nati entrambi nel 1998, sono stati fermati il 25 marzo, tre giorni dopo l'apertura di un'inchiesta affidata all'intelligence interna della Francia e iscritti quattro giorni dopo nel registro degli indagati. Secondo France Info, entrambi erano noti dal 2017 agli 007 francesi per "radicalizzazione".

L'avvertimento è scattato dopo che uno dei due, considerato come all'origine del progetto di attentato, stava cercando di procurarsi delle armi. Ammiratore del terrorista Mohamed Merah, questi ha ammesso tutto, spiegando che la sua intenzione era colpire i bambini di una scuola, per poi trattenerli in ostaggio in attesa dell'intervento degli agenti, per poi ucciderne alcuni.

Secondo fonti vicine all'inchiesta citate da France Info, almeno per il principale sospetto, va tenuto conto di una "dimensione psichiatrica". Mentre il livello di complicità del secondo ragazzo va ancora accertata del tutto.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
57 min
In 27 nel Suv, poi l'incidente: almeno 15 morti
È tragico il bilancio dopo lo scontro con un autoarticolato nel sud della California
MONDO
59 min
«È un inizio d'anno davvero difficile»
L'associazione delle compagnie aeree IATA ha confermato le difficoltà, dovute in particolar modo alle varianti
ROMANIA
1 ora
Migliaia di euro promettendo un futuro: sette arresti
Europol e autorità rumene hanno smantellato un gruppo di trafficanti di migranti
POLONIA
2 ore
Assolte le attiviste LGBT che hanno messo un'aureola arcobaleno alla Madonna
Non volevano «offendere» i sentimenti religiosi, ma «difendere» gay e lesbiche discriminati. Erano accusate di blasfemia
STATI UNITI
3 ore
Apple fiduciosa, riapre tutti i suoi negozi
I 270 store americani della Mela non erano aperti contemporaneamente dall'inizio della pandemia
STATI UNITI
4 ore
Prima di lasciare Trump e signora si sarebbero fatti vaccinare
E lo avrebbero fatto lontano dai riflettori, mentre Pence e Biden lo facevano in pubblico
UNIONE EUROPEA
5 ore
Vaccini, l'Ue non tira le orecchie ad Austria e Danimarca. Anzi
«È sempre bene imparare dalle pratiche di altri Paesi» ha dichiarato un portavoce della Commissione europea
MONDO
6 ore
Entro il 2050, una persona su 4 avrà problemi d'udito
L'allarme lanciato dall'OMS, con il primo rapporto mondiale sull'udito
MONDO
8 ore
Lo stalkerware, quando il partner spia il cellulare: più di 50'000 casi nel 2020
Il fenomeno è piuttosto diffuso soprattutto in Russia e Brasile, ma anche in Italia.
STATI UNITI
8 ore
I cartellini gialli (e rossi) di Twitter contro le bufale sul Covid
I vertici del social che cinguetta hanno annunciato una nuova stretta contro le fake news
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile