Facebook/Deposit Photos
ITALIA
15.03.19 - 16:570

Assume un giovane di colore, il ristorante si svuota: «Pizze ordinate e non ritirate»

È il caso di una locanda in provincia di Rimini. Il gestore: «Se sei razzista non entrare. È un ragazzo bravissimo»

RIMINI - «In questo locale abbiamo assunto un ragazzino africano, se sei razzista non entrare», sono queste le parole apparse sulla porta di un locale vicino a Rimini. Il gestore del ristorante, interpellato dal Corriere della sera, ha spiegato: «Lo dovevo fare, è una questione di dignità, non si può attaccare un ragazzo di colore: è razzismo. E per me è inaccettabile».

Dal messaggio su Facebook - Tutto è iniziato da quando sulla pagina Facebook del comune sono apparsi commenti razzisti contro il giovane 20enne originario del Gambia - assunto come aiuto cuoco - in Italia con un permesso per motivi umanitari. Riccardo Lanzafame è stato accusato di «non saper gestire la struttura e che se ha assunto un ragazzo africano a fare le pizze, tanto valeva che prendesse anche un Papa nero». Il locale si è svuotato e vengono ordinate pizze che poi non vengono ritirate. 

«Si sente responsabile» - Il gestore non ci sta e va avanti, felice di aver scelto un giovane per le sue qualità e per le ottime referenze fornite dalla scuola alberghiera che il suo nuovo dipendente sta frequentando. «È un ragazzo bravissimo, sa fare le pizze. Quando gli ho detto dei commenti si è messo a piangere, non voleva più venire a lavorare».

«Masamba - così si chiama il ragazzo - Al mattino va alla scuola alberghiera, al pomeriggio va a Rimini per prendere il diploma di terza media, è molto educato, non mi sembrava vero di avere un ragazzo così a lavorare con me. Dal giorno di quel post però praticamente non abbiamo più avuto clienti, gli altri due camerieri se ne sono andati, e anche lui ha è andato via perché si è sentito responsabile di quello che stava succedendo. Io però l’ho richiamato e gli ho detto di tornare».

Lanzafame è comunque basito e si chiede: «Perché questo razzismo? Le persone devono farsi un esame di coscienza».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora

Prima notte a terra per i migranti della Open Arms

Gli 83 naufraghi sono stati accolti presso l'hotspot di Lampedusa

REGNO UNITO
3 ore

Presentato in Galles il progetto per una “toilette pubblica anti-sesso” 

È accaduto a Porthcawl, dove la popolazione ha mostrato non poche perplessità. Il consiglio comunale: «Un fraintendimento, forniremo servizi igienici di tipo tradizionale»

STATI UNITI
13 ore

Tredicenne malata di cancro, un giudice la obbliga a curarsi

La ragazza che soffre di un tumore al fegato aveva deciso di smettere con la chemioterapia affidandosi a terapie naturali. Ma un tribunale la obbligherà ad affrontare un intervento chirurgico

STATI UNITI
13 ore

Ragazzi ai lavori forzati, incriminati due texani

Gary Wiggins e sua moglie Meghann sono stati ritenuti colpevoli di traffico di esseri umani: «Attraverso la coercizione hanno impiegato quattro minorenni tra il 17 maggio e il 25 luglio 2018»

GERMANIA
15 ore

Lufthansa, paghi molto di più ma ti pulisci la coscienza

La compagnia propone al passeggero un'autotassazione al fine di finanziare l'acquisto di bio-carburante

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile