Polizia
FRANCIA
06.03.19 - 17:130

Video di torture online, la polizia trova un cadavere

Le autorità hanno invitato a non guardare e a non diffondere il filmato

LIONE - La polizia di Lione ha chiesto agli internauti di non guardare e diffondere il video di torture di un uomo che sta circolando nella rete in queste ultime ore. Il filmato ha portato le autorità a trovare una persona morta «con mani e piedi legati».

L’allarme è scattato martedì, a metà pomeriggio, un uomo ha chiamato la polizia per comunicare di aver appena visto su Facebook un video che mostra uno dei suoi amici pugnalato e ucciso.

Poco più tardi gli investigatori hanno trovato un uomo legato mani e piedi con otto ferite alla schiena. L'inchiesta per omicidio intenzionale è stata affidata alla polizia giudiziaria di Lione. 

Mercoledì mattina, il video circolava ancora su internet, secondo quanto riferito dalla polizia che ha twittato: «Molti di voi ci stanno segnalando un video di torture. È stata aperta un'inchiesta e gli specialisti sono stati mobilitati per rimuovere il filmato dalla rete. Non diffondete queste immagini scioccanti!».

Ad occuparsene è la piattaforma Pharos del Ministero degli Interni, responsabile della lotta contro i contenuti illegali su internet.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
5 min
Amazon interrompe la vendita di oggetti in plastica monouso
Niente più posate, piatti o cannucce usa e getta fatti di questo materiale sui suoi siti europei a partire da dicembre.
GERMANIA
27 min
Berlino non vuol più sentir parlare di "razze"
Il concetto è «scientificamente inadeguato». Nella Legge fondamentale potrebbe però entrare "razzismo".
AUSTRALIA
2 ore
Dopo gli incendi arrivano i droni per far cadere i semi degli alberi
Saranno utili per rimboschire le zone abitate un tempo dai koala
ITALIA
5 ore
Coprifuoco in Lombardia, Salvini ferma tutto
Stop improvviso all'ordinanza quando ormai era tutto pronto: «Prima di chiudere voglio capire»
ITALIA
5 ore
Mando il cane all'università per la laurea in "tartufologia"
Benvenuti nell'unica accademia al mondo per cani da tartufo. Ma non aspettatevi palazzi accademici
ITALIA
6 ore
7mila chilometri in bici per raccogliere i rifiuti
È l'iniziativa di Myra Stals, che ha percorso 7mila chilometri raccogliendo circa 80 chilogrammi di rifiuti
ITALIA
12 ore
«In Lombardia la situazione sta per precipitare»
Anche il Piemonte ha deciso di chiudere i centri commerciali nel fine settimana.
STATI UNITI
15 ore
La fidanzata di Khashoggi fa causa a bin Salman
L'azione giudiziaria è stata intrapresa negli Usa perché il giornalista viveva in questo paese
MONDO
15 ore
I millennial hanno perso fiducia nella democrazia
Il motivo principale? La disuguaglianza di ricchezza e reddito
REGNO UNITO
16 ore
Johnson s'impone: massimo livello d'allerta a Manchester
La decisione arriva dopo 10 giorni di trattative, non andate in porto, con il sindaco Burnham
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile