Keystone
PERÙ
16.02.19 - 14:430

Le piogge torrenziali mietono almeno 26 vittime

Di fronte all'emergenza, il governo ha dichiarato giorni fa una emergenza per 60 giorni in numerosi dipartimento peruviani

LIMA - Le piogge torrenziali abbattutesi in gran parte del Perù hanno causato almeno 26 morti. Lo ha reso noto a Lima l'Istituto nazionale di difesa civile del Perú (Indeci).

L'organismo ha precisato che il bilancio riguarda l'ondata di maltempo che insiste su tutto il Perù dal settembre scorso. Soltanto ieri, tuttavia, sono stati segnalati 7 morti per frane e crolli nella campagna di Lima, e nelle regioni di Huancavelica e Libertad.

Le ultime due vittime, ha reso noto il quotidiano El Comercio, sono stati due bambini nel distretto di Huamachuco, la cui casa è crollata a causa della pioggia incessante.


Keystone

Di fronte all'emergenza, il governo ha dichiarato giorni fa una emergenza per 60 giorni in numerosi dipartimento peruviani a cui ieri ha aggiunto 16 distretti di alcune province delle regioni di Huánuco e Pasco, dove si sono registrati smottamenti e frane, con interruzione di vie di comunicazione e straripamenti di fiumi.

Keystone
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
4 ore

Vibratori e cera depilatoria alle vincitrici del torneo: «È sessista»

Gli «inappropriati» premi dati alle finaliste di un campionato di squash hanno provocato le dimissioni di tre dirigenti

REGNO UNITO
5 ore

«Un nuovo accordo» per rompere l'empasse sulla Brexit

È la proposta di Theresa May che però è contraria a un nuovo referendum: «Completare l'uscita è un lavoro enorme, più difficile del previsto»

ITALIA
8 ore

Freccia gli trapassa il cuore, salvato in ospedale

Il dardo di oltre 30 centimetri ha trapassato il ventricolo sinistro

ITALIA
9 ore

Nuovo capodoglio spiaggiato in Sicilia, è il sesto da gennaio

Si dovrà accertare se anche in quest'ultimo caso a provocare la morte dell'animale sia stata la plastica

STATI UNITI
9 ore

Nike e Adidas si lamentano con Trump: «Una catastrofe»

Diverse aziende chiedono di riconsiderare i dazi sulle scarpe fatte in Cina

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report