PAKISTAN
14.02.19 - 16:000
Aggiornamento : 16:33

110.000 dollari per uccidere una rara capra dell’Himalaya

Un milionario cacciatore americano è stato messo all'indice dall'opinione pubblica. La sua battuta di caccia però era regolare

ISLAMABAD - L’immagine in cui l’americano Bryan Kinsel Harlan mostra il suo “prestigioso” trofeo di caccia ha fatto il giro della rete e ha suscitato grande indignazione. Il cacciatore ha ucciso un esemplare di markhor, una rara capra che vive nella regione dell’Himalaya, simbolo nazionale in Pakistan.

Nonostante il polverone alzato, la sua battuta di caccia non ha avuto nulla a che fare con qualcosa di illegale. Il milionario ha pagato 110.000 dollari per poter uccidere un maschio di quella specie, inserita ufficialmente fra quelle in via di estinzione. Le stime del 2011 registravano solo 2500 esemplari al mondo.

La situazione è infatti paradossale. Le autorità locali permettono queste battute di caccia controllate. I soldi incassati vengono investiti per l’80% a sostegno delle popolazioni indigene e per il 20% a protezione della fauna selvatica.

Secondo le autorità quindi, tutto questo aiuta nella lotta al bracconaggio - così questi animali sono riusciti a sopravvivere - e a promuovere il territorio dal punto di vista turistico, non solo quello di caccia. Ogni anno è permesso quindi l’abbattimento di dodici maschi adulti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
VIDEO
NUOVA ZELANDA
41 min
La terra trema durante la diretta, la premier non si scompone
Un sisma di magnitudo 5.8 ha interrotto la trasmissione, Ardern è rimasta calmissima e ha rassicurato tutti
MONDO
3 ore
Passaporto, carta d'imbarco, e... patentino d'immunità
L'esperto di salute pubblica Prof. Emiliano Albanese ci spiega le problematiche di un simile certificato
STATI UNITI
3 ore
I poliziotti sono disarmati, a salvarli è un privato cittadino col fucile
Gli agenti di una remota località dell'Alaska poco hanno potuto fare contro un assalitore armato.
ITALIA
12 ore
Il video del Veneto contro gli assembramenti dell'aperitivo
«Basta poco, una svista e tutto tornerà a fermarsi» ammonisce la campagna istituzionale
STATI UNITI
15 ore
Trump ha finito di prendere l'idrossiclorochina
La terapia ha ricevuto «recensioni entusiastiche» ha dichiarato nel corso di un'intervista
STATI UNITI
17 ore
Festa di liceali in piscina diventa un focolaio di coronavirus
È avvenuto in Arkansas, il governatore invita a non abbassare la guardia
CINA
18 ore
5G: Huawei domina il mercato cinese
Il produttore fornisce più della metà dei nuovi dispositivi nel Paese. A livello mondiale è secondo.
CINA
18 ore
Hong Kong, la polizia carica: già 150 arresti
Migliaia di persone in strada contro la legge sulla sicurezza nazionale cinese
VIDEO
ITALIA
21 ore
«Per contagiare una persona ce ne vogliono due contemporaneamente»
Suscita ilarità e indignazione la fantasiosa spiegazione dei dati sul contagio dell'assessore al Welfare lombardo.
STATI UNITI
22 ore
I mille necrologi sulla prima pagina del New York Times
Il conto delle vittime del coronavirus negli Usa si sta rapidamente avvicinando a quota 100mila
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile