Archivio Keystone
Sala quando giocava nel Caen, in Francia.
REGNO UNITO
22.01.19 - 10:160
Aggiornamento : 18:58

Aereo scomparso in mare, a bordo un calciatore

Gli occupanti del Piper Malibu sparito a nord di Guernesey dovrebbero essere due oltre all'attaccante del Cardiff Emiliano Sala

CARDIFF - Il calciatore argentino di origini italiane Emiliano Sala è disperso da ieri sera nei cieli della Manica. L'aereo con a bordo l'attaccante del Cardiff City era decollato dall'aeroporto francese di Nantes-Atlantique, in direzione di Cardiff.

A bordo c'erano altre due persone. L'aereo è scomparso dai radar nei pressi del faro di Casquets, intorno alle 21.30, riferisce la polizia di Guernesey. Da allora, si sono perse le tracce e le condizioni meteo complicano il lavoro dei soccorritori.

L'allarme è stato lanciato alle ore 19:20 (le 20:20 in Francia) di ieri, quando la torre di controllo di Jersey, ha segnalato che un piccolo aereo da turismo partito da Nantes in direzione di Cardiff era scomparso dai radar, una ventina di chilometri a nord dell'isola di Guernesey. Fonti della polizia francese hanno confermato che Emiliano Sala, in corso di trasferimento dal Fc Nantes al Cardiff, era a bordo insieme ad altri due passeggeri oltre al pilota. Immediatamente sono scattate le ricerche aeree e via mare, ma sono state interrotte dopo qualche ora a causa del vento forte, una pessima visibilità e il mare mosso.

Del Piper al momento non ci sono tracce. Una nuova fase di ricerche è cominciata questa mattina, con mezzi britannici e francesi, coordinati dalla Guardia costiera di Guernesey. Il ventottenne italo-argentino autore di 12 gol nel girone di andata di Ligue 1 era stato appena trasferito dal Fc Nantes al Cardiff, per una somma stimata intorno ai 17 milioni di euro.

Sala ha cominciato la sua carriera in Europa al Bordeaux, grazie al Proyecto Crecer, una scuola di calcio creata dalla squadra francese in Argentina. Ha firmato a Nantes nel 2016 per un milione di euro ed ora era sul punto di trasferirsi in Galles. Sabato, aveva commentato così il suo nuovo ingaggio al Cardiff. «Sono molto contento di essere qui. Mi fa molto piacere e ho fretta di cominciare ad allenarmi, di incontrare i miei nuovi compagni di squadra e mettermi al lavoro".

Ieri, era tornato a La Jonelière, il campo di allenamento del Nantes, per recuperare le ultime cose prima di cominciare una nuova vita. Ora la scomparsa nei cieli della Manica.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Il capo dei Proud Boys era un informatore dell'FBI
Lo sostiene il Guardian. Enrique Tarrio ha però smentito: «Non ricordo nulla»
STATI UNITI
2 ore
Boom di ricavi per Facebook alla fine del 2020
A pesare è stato soprattutto lo shopping online e l'aumento dell'utilizzo della piattaforma con la pandemia
STATI UNITI
2 ore
Apple, trimestre d'oro in piena seconda ondata
Risultati da record per il colosso di Cupertino, che supera per la prima volta la soglia dei 100 miliardi di ricavi
FOTO
CINA
3 ore
«L'indagine potrebbe durare anni»
Gli esperti dell'Oms, arrivati in Cina due settimane fa, inizieranno oggi i lavori a Wuhan
MONDO
10 ore
Sì al turismo del vaccino, ma solo se sei (molto) ricco
Alcune agenzie propongono viaggi all inclusive, con tanto di doppia dose e un soggiorno da favola.
MONDO
11 ore
Vaccino, Bill Gates: nazioni povere in ritardo di 6-8 mesi
Il programma Covax consegnerà le prime dosi il mese prossimo, ma i quantitativi iniziali saranno «molto modesti»
COREA DEL SUD
14 ore
Molestie, un'ombra più concreta attorno alla morte del sindaco di Seul
Il rapporto di una Commissione indipendente ritiene credibili le accuse contro Park Won-soon
POLONIA
16 ore
La severissima legge anti-aborto può entrare in vigore da oggi
Lo ha confermato il Governo, l'interruzione di gravidanza non sarà consentita nemmeno in caso di anomalie nel feto
STATI UNITI
17 ore
Le azioni di Gamestop volano. Cosa sta accadendo?
Il valore del titolo ha fatto un balzo del 700% nel giro di due settimane
STATI UNITI
18 ore
Boeing in profondo rosso: chiude il 2020 a -12 miliardi di dollari
La compagnia incassa però una buona notizia: il 737 MAX tornerà a volare sui cieli europei e britannici
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile