Keystone
REGNO UNITO / FRANCIA
12.01.19 - 13:260
Aggiornamento : 15:01

Centinaia di gilet gialli a Londra chiedono le dimissione della May

Migliaia invece quelli in corteo in Francia: circa 3'000 stanno sfilando in queste ore a Parigi, causando anche i primi scontri

LONDRA - Centinaia di persone, ispirate dai gilet gialli in Francia, stanno manifestando sulle strade di Londra. La protesta è stata organizzata dalla People's assembly against austerity, per chiedere appunto la fine dell'austerità, le dimissione della premier Theresa May e le elezioni generali.

Il corteo, partito da Trafalgar Square, sta procedendo in maniera pacifica: «May must go», «General election now» sono alcune delle scritte visibili sui cartelli nelle immagini trasmesse dai media britannici e on line, sbandierate dai manifestanti, alcuni dei quali con indosso i gilet gialli.

Parigi - I gilet gialli proseguono con le manifestazioni anche in Francia. Circa 3'000 manifestanti in gilet giallo stanno sfilando a Parigi: dopo essere passati alla Bastiglia hanno continuato sulla rue de Rivoli verso Tuileries, diretti a Concorde, obiettivo gli Champs-Elysées. A Bourges, nel centro del paese, sono 5000 i gilet gialli in corteo in città, nonostante il divieto della prefettura.

A Parigi si sono registrati i primi scontro sugli Champs-Élysées nel pomeriggio. I manifestanti hanno tentato come in passato di forzare le barriere in direzione della avenue Friedland. La polizia ha risposto con il lancio di lacrimogeni. 

Trenta persone sono state identificate a Parigi, 17 a Bourges, città del centro della Francia annunciata nei giorni come epicentro del 9/o atto delle proteste e dove sono presenti 1'200 manifestanti. Diciassette sono i gilet gialli identificati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Elon Musk: la sregolata vita di un genio eccentrico
Dal dottorato lampo alle gaffe, ai mille progetti, ritratto di un imprenditore tanto ammirato quanto criticato.
ISRAELE
4 ore
«Stiamo andando verso una guerra su vasta scala»
Continuano gli scontri tra Israele e il movimento palestinese Hamas. Fuoco su Gaza, Tel Aviv e Beersheba.
STATI UNITI
6 ore
Strage di Atlanta, l'accusa vuole la pena di morte
La procuratrice distrettuale, Fani Willis, intende perseguire Robert Aaron Long anche per crimini d'odio
CITTÀ DEL VATICANO
6 ore
«Qualcuno ha sparato al Papa». I retroscena quarant'anni dopo
Il 13 maggio 1981 il tiratore scelto Ali Agca colpiva con due proiettili il pontefice Giovanni Paolo II
FOTO
REGNO UNITO
12 ore
Arresti alla manifestazione contro il brevetto del vaccino AstraZeneca
L'azienda si difende: «Siamo orgogliosi che il nostro vaccino rappresenti il ​​98% di tutte le forniture a Covax»
GERMANIA
14 ore
Centri vaccinali tedeschi alle prese con quanti saltano la "fila": «Sono sempre più aggressivi»
Danno informazioni false per rientrare in un gruppo prioritario: «Purtroppo continua a non essere un'infrazione».
BIRMANIA
16 ore
100 giorni dopo, la «brutale repressione» non si ferma
L'ONU ha oggi nuovamente denunciato «la violenza persistente» in corso nel paese
INDIA
19 ore
I corpi nel Gange, un'altra triste "foto" dall'India
Stando agli abitanti, sarebbero stati gettati in acqua per via dell'impossibilità di cremarli
ITALIA
22 ore
Alla ragazza di Carrara iniettate “solo” 4 dosi di Pfizer, non 6
Lo hanno rivelato le analisi della boccetta durante le indagini. L'infermiera: «Pensavo l'avessero diluito»
RUSSIA
23 ore
È stato un 19enne ad aprire il fuoco nella scuola di Kazan
Rivisto al ribasso il bilancio ufficiale delle vittime: i morti sono nove e i feriti 16.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile