Facebook
STATI UNITI
09.12.18 - 16:300

Spediva foto in topless all'allievo, insegnante (ed ex-Miss) rischia 20 anni

La 'soressa 28enne delle medie è finita in manette venerdì dopo che i genitori hanno trovato gli scatti sul telefono del figlio, la polizia cerca altri casi

CHARLESTON - Doppia sorpresa per una famiglia del West Virginia quando, sul cellulare del figlio 15enne, sono saltati fuori degli scatti di nudo, inviati via Snapchat dalla di lui ex-insegnante di scienze delle medie.

Ramsey Bearse, 28 anni, sposata e docente presso la Scuola Media Andrew Jackson di Charleston, è così finita in manette con l'accusa di "condivisione di materiale osceno a un minorenne".

Secondo quanto comunicato dall'ufficio dello sceriffo della Contea di Kanawha la donna sarebbe stata sospesa dalle sue mansioni e si troverebbe ora in libertà sotto cauzione  e in attesa di processo: «Preghiamo chiunque abbia ulteriori informazioni riguardo al caso, o qualsiasi altra vittima delle sue attenzioni, a contattarci».

Bearse, che nel 2014 era stata anche Miss Kentucky, aveva spedito al ragazzo almeno 4 foto in topless fra agosto e ottobre di quest'anno. La donna ha ammesso l'invio e - presto a processo - rischia fino a 20 anni di carcere.

Non è ancora chiaro se, oltre agli scatti, vi siano stati anche contatti di tipo sessuale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
3 ore

La Fed taglia (ancora) i tassi e fa arrabbiare Trump

Il costo del denaro scende di un altro quarto di punto. La decisione è stata presa con 7 voti favorevoli e 3 contrari. Il presidente: «Ancora una volta Powell ha fallito»

KENYA
4 ore

Questo cucciolo di zebra non ha le strisce, è a pois

Le immagini di Tira sono state scattate nella riserva nazionale di Maasai Mara e le foto hanno già fatto il giro del mondo

ITALIA
6 ore

Oscurato Xtream Codes, trasmetteva il calcio pirata via web

Era uno dei tasselli del sistema Iptv, usatissimo anche in Ticino. La Guardia di Finanza: «Chi lo usa potrà essere multato fino a 25'000€»

STATI UNITI
7 ore

Aborti al minimo dalla legalizzazione del 1973

Una delle ragioni della diminuzione è che sempre meno donne rimangono incinte

GERMANIA
9 ore

Nasconde in cantina per due anni la mamma morta

L'uomo ha continuato così a percepire la pensione della donna. «Era quello che voleva, ho seguito le sue volontà»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile