keystone
ITALIA
14.08.18 - 18:350
Aggiornamento : 18:56

Trascuranze e «ponti troppo vecchi»

L'architetto genovese Diego Zoppi spiega il problema dei tiranti del ponte Morandi realizzati in calcestruzzo

GENOVA - «Il problema del ponte Morandi è che i tiranti sono stati costruiti in calcestruzzo e non in metallo, e che negli anni Sessanta non si metteva in conto che il calcestruzzo si degrada e poi collassa. Cinquant'anni fa c'era una fiducia illimitata nel cemento armato. Si credeva fosse eterno. Invece si è capito che dura solo qualche decennio». A spiegarlo è l'architetto genovese Diego Zoppi, ex presidente dell'Ordine genovese, oggi membro del Consiglio nazionale degli architetti.

«L'ingegner Riccardo Morandi era un grandissimo strutturista, ma col ponte sul Polcevera ha voluto forzare la mano staticamente - spiega Zoppi -. Un ponte strallato è sostenuto da tiranti di metallo. Morandi, con la sua grande competenza in fatto di statica, volle farli in calcestruzzo. E' una soluzione ardita, perché il cemento lavora in compressione, mentre in trazione si usa il metallo. Il suo ponte era finito sulle riviste specializzate per questo».

«Quello di cui non si teneva in conto all'epoca - continua Zoppi - è che, con le continue vibrazioni del traffico, il cemento si microfessura, e lascia passare l'aria, che raggiunge la struttura interna di metallo e la fa ossidare. Viene quindi meno la funzione originaria del cemento, che dovrebbe proteggere l'acciaio. Il ponte per questa ragione ha sempre richiesto grossi lavori di manutenzione. Era molto costoso da gestire».

Per l'architetto «l'Italia costruita negli anni '50 e '60 ha urgente bisogno di ristrutturazione. Il pericolo di crolli è sottostimato. I manufatti costruiti in quell'epoca stanno arrivando a un'età in cui diventano a rischio».

Ponti troppo vecchi - «La sequenza di crolli di infrastrutture stradali italiane sta assumendo, da alcuni anni, un carattere di preoccupante regolarità. L'elemento in comune è l'età (media) delle opere: gran parte delle infrastrutture viarie italiane (i ponti stradali) ha superato i 50 anni di età, che corrispondono alla vita utile associabile alle opere in calcestruzzo armato realizzate con le tecnologie disponibili nel secondo dopoguerra (anni '50 e '60). In pratica, decine di migliaia di ponti in Italia hanno superato, oggi, la durata di vita per la quale sono stati progettati e costruiti». Lo scrive in una nota l'Istituto di tecnologia delle costruzioni (Itc) del Cnr.

«In moltissimi casi - scrive ancora il Cnr Itc -, i costi prevedibili per la manutenzione straordinaria che sarebbe necessaria a questi ponti superano quelli associabili alla demolizione e ricostruzione: le cifre necessarie per l'ammodernamento dei ponti stradali in Italia sarebbero espresse in decine di miliardi di euro. Per evitare tragedie come quella accaduta stamattina sarebbe indispensabile una sorta di "piano Marshall" per le infrastrutture stradali italiane, basato su una sostituzione di gran parte dei ponti italiani con nuove opere caratterizzate da una vita utile di 100 anni».
 

 

 

TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
1 ora
Zalando & co.: proposta una tassa sui resi gratuiti
Oggi i clienti ordinano, provano a casa e rispediscono quello che non va. Un problema, anche per l'ambiente. Un'équipe di ricercatori tedeschi suggerisce delle contromisure
REGNO UNITO
1 ora
Non è stato Jimi Hendrix a diffondere i parrocchetti in Gran Bretagna
Era una voce dura a morire, ma finalmente è stata confutata
REGNO UNITO
7 ore
Gli exit poll incoronano Johnson
I Tory avrebbero conquistato ben 368 seggi. Sconfitta pesantissima per i laburisti di Corbyn
Cronaca
8 ore
Il figlio di Rupert Murdoch si prende una villa da 150 milioni
Chartwell Mension ha 11 camere da letto e 18 bagni, una cantina che può contenere 12mila bottiglie di vino, piscina, campo da tennis, giardini, tunnel segreti e un garage che può contenere 40 auto
STATI UNITI
9 ore
«Accordo di principio tra USA e Cina sui dazi»
Secondo l'agenzia Bloomberg i negoziatori incontreranno in queste ore Trump per illustrare nel dettaglio i contenuti della fase uno
STATI UNITI
11 ore
Caccia con permesso speciale per Donald Trump Jr
Il 41enne in viaggio in Mongolia avrebbe ricevuto un'autorizzazione retroattiva per aver abbattuto una rara pecora gigante
CINA
11 ore
Macao: da Las Vegas d'Asia a centro finanziario con la sua borsa
L'annuncio di una nuova fase per l'ex colonia portoghese potrebbe arrivare già settimana prossima, con la visita di Xi Jinping
FOTO
STATI UNITI
13 ore
Nascosti nei mobili pur di attraversare la frontiera
Li hanno scoperti gli agenti delle dogane Usa, alcuni si erano nascosti anche dentro una lavatrice. Ammanettato il passatore
STATI UNITI
14 ore
L'accordo tra Usa e Cina sembra più vicino
Ci sarebbe sul tavolo una proposta di cancellazione dei dazi che dovrebbero scattare il 15 dicembre
VIDEO
STATI UNITI
15 ore
Lo scioglimento dei ghiacciai in timelapse, 50 anni in pochi secondi
Il glaciologo Mark Fahnestock ha sintetizzato in sei secondi quanto è accaduto dal 1972
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile