Keystone / AP
STATI UNITI
25.05.18 - 13:420
Aggiornamento : 15:37

Weinstein si è consegnato alla polizia, esce in manette

L'ex produttore cinematografico è accusato di stupro

NEW YORK - Harvey Weinstein si è consegnato alla polizia di New York. Lo riferisce la Nbc.

L'ex produttore cinematografico si è presentato appena prima delle 7.30 ora locale a una stazione di polizia, dove gli agenti gli hanno preso le impronte digitali e le fotografie. Fuori, ad attenderlo, c'erano decine di fotografi e cameraman.

Weinstein lascia la stazione di Polizia in manette - Il produttore cinematografico Harvey Weinstein ha lasciato in manette la stazione di Polizia di New York.

In una nota del Nypd si specifica che Weinstein è accusato fra l'altro di stupro. Le accuse prese in considerazione sono di due donne. Nella nota la Polizia di New York ringrazia «le coraggiose vittime per essersi fatte avanti e aver cercato giustizia».

In tribunale - Il produttore cinematografico Harvey Weinstein è giunto, in manette, presso un tribunale di New York dove dovrà rispondere tra le altre delle accuse di stupro. L'arresto è stato effettuato in mattinata, quando Weinstein si è consegnato alla Polizia, per accuse di stupro, abusi a sfondo sessuale e aggressione a sfondo sessuale avanzate da due donne.

Keystone / AP
Guarda le 3 immagini
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
39 min

Area 51, è il giorno dell'invasione

L'evento-scherzo è stato annullato, ma qualcuno ci andrà. Su Facebook Matty Roberts aveva scritto: «Se corriamo come Naruto possiamo muoverci più velocemente delle loro pallottole»

AUSTRALIA
2 ore

È Muhannad Al Nadaf il primo ad aggiudicarsi l'iPhone 11 Pro Max

Il 21enne si è messo in coda alla 3 del mattino davanti all'Apple Store di Sydney. È il quinto anno che rincorre il traguardo

RUSSIA
2 ore

Ha la cover rosa, l'università gli monitora i social: «Sei gay»

L'ateneo statale di economia: «Controlliamo il carattere morale dei nostri studenti. Avere la ragazza non vuol dire non essere omosessuali»

BRASILE
3 ore

San Paolo, 14enne accoltella un insegnante

L'adolescente ha colpito il professore in un corridoio durante l'orario delle lezioni

PARIGI
6 ore

Si paga 50 cent pure per una fetta di limone. È polemica

Oltre al pagamento dell'acqua una turista ha dovuto pagare pure per le fettine di limone. Indignazione in rete.

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile