Keystone
STATI UNITI
24.05.18 - 08:350

De Niro a Trump: «Non ti voglio nei miei ristoranti»

Il co-fondatore della catena di ristoranti giapponesi ha espresso tutto il suo disprezzo per il presidente: «Prima scatta l'impeachment, meglio è»

NEW YORK - Robert De Niro lancia un'altra delle sue bordate contro Donald Trump e vieta al presidente americano di entrare nei suoi ristoranti giapponesi: che la star di Hollywood non sopporti il tycoon è noto da tempo, ma l'attore di origini italiane non era mai arrivato a tanto.

Intervistato dal tabloid britannico Daily Mail, il 74enne co-fondatore della catena di ristoranti nipponici Nobu non ha usato mezzi termini: se Trump dovesse mai entrare in uno dei suoi locali, verrebbe irrimediabilmente riaccompagnato alla porta.

Ma il suo odio per Trump non finisce qui: «Non mi interessa cosa gli piace - ha proseguito De Niro riferendosi sempre al presidente - Se dovesse entrare in un ristorante mentre io sono lì, me ne andrei».

L'altro co-fondatore della catena, lo chef Nobu Matsuhisa che era presente durante l'intervista, ha preferito rispondere con una battuta affermando che è il suo «sogno far sedere Trump accanto» a De Niro per «preparare loro del sushi!».

Ma Nobu sa bene che il suo sogno non si avvererà mai perché quello di De Niro è ben diverso: «Prima viene messo sotto accusa ("impeached")» meglio è, «o forse sarà arrestato e messo in prigione...», aveva detto l'attore lo scorso ottobre parlando di Trump.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas 3 anni fa su tio
De Niro diventa vecchio e con tutto il rispetto mi sembra leggermente rinco...e poi sai che gli ne frega a Donald se non lo vuole nei suoi ristoranti, grandissimo attore ma molto arrogante
matteo2006 3 anni fa su tio
Fin che faceva film era un mito ora mi fai passare la poesia. Ridicolo!
F.Netri 3 anni fa su tio
Se al posto di Trump ci fosse stato un nero, un maomettano o un omosessuale, si sarebbe scatenato un putiferio mediatico senza precedenti. Ma siccome Trump è un bianco, di cultura cristiana e manifestamente eterosessuale, nessuno si scandalizza, anzi, c'è perfino gente che plaude a questo chiaro atteggiamento settario e razzista.
beta 3 anni fa su tio
È un esercizio pubblico ? Il De Niro farebbe meglio a tenersi chiuso il ... forno e rispettare quelli che non la pensano come lui .
dino 3 anni fa su tio
Come attore hai fatto grandi film, davvero, ma ora hai perso un occasione per stare zitto! Radical-chic razzista. Trump fai un tweet e vacci a mangiare!!!
Cleofe 3 anni fa su tio
Trump mangia comunque... Forza Trump !
siska 3 anni fa su tio
Mah De Niro fa una figuraccia perché nel tuo ristorante o nei tuoi ristoranti dovresti lasciare entrare tutti a dipendenza di che ala politica provengano. Sì questo é propio il perfetto radical-chic e ci fa una brutta figura comunque.
87 3 anni fa su tio
Certa gente non è razzista, anzi si trovano bene con persone di qualsiasi etnia e/o religione: ebrei, musulmani, ortodossi, gialli, neri, rossi... o normali. Trump e De Niro sono entrambi razzisti, ognuno a modo proprio (a uno non piacciono i forestieri, all'altro non piacciono quelli a cui non piacciono i forestieri).
Thor61 3 anni fa su tio
@87 Personalmente non credo che Trump sia un razzista, più che altro mette in primo piano la SUA nazione e se per farlo espelle quelli che dopo essere entrati ILLEGALMENTE vogliono anche comandare in casa d'altri a mio parere non è del tutto sbagliato! Guarda in Italia dove ne sono arrivati a centinaia di migliaia, non fanno nulla (Altro che risorse, costoro sono uno SPRECO di denaro pubblico) a parte delinquere nei modi più cruenti e dove possono dettano le LORO leggi, per cui non penso che se venissoro a casa tua li accetteresti così volentierie, lo stesso penso sia per Trump.
Zico 3 anni fa su tio
però il razzista è Trump! boh mistero di personaggi che nella vita hanno avuto fortuna, hanno messo via vagonate di dollari ed ora improvvisamente si sentono radical-chic. se arrivano i guerrafondai Clinton/Obama gli offri la cena?
sedelin 3 anni fa su tio
coraggioso de niro, GRANDE!
Thor61 3 anni fa su tio
@sedelin Coraggioso????? A me sembra un classico essere mentalmente sfatto, coraggioso in quale frase? Nella frase dove afferma che lo accompagna alla porta (In un noto locale pubblico americano è successo lo stesso per un "Nessuno" è non è finita bene per il locale, per cui.... immaginarsi se entra Trump ;o))) ) o dove afferma che è LUI ad USCIRE dal locale. Siamo seri su! Questo si vede che non riceve i soldi che la clintox gli aveva prospettato ed è lievemente arrabbiato con Trump, perdendo una buona occasione per star zitto ed evitare una pessima figura e dimostrando la solita "Coerenza" degli "Intellettuali" della sinistra.
beta 3 anni fa su tio
@sedelin Le italiche origini sono sempre presenti e lo dimostra sparando idiozie .
F/A-18 3 anni fa su tio
@Thor61 .....mentalmente sfatto.......ahahahahahah, mi piace questa espressione.....
Ben8 3 anni fa su tio
We love DE NIRO
F.Netri 3 anni fa su tio
Questi social-comunisti radical chic, sono dei veri settari e anche razzisti!
marcopolo13 3 anni fa su tio
Grande Robert!
TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRALIA
2 ore
Bambina di quattro anni scompare durante un campeggio
I genitori hanno lanciato l'allarme al risveglio, quando non l'hanno trovata nella tenda
STATI UNITI
2 ore
La morte di Powell fa il pieno ai "no vax"
L'ex Segretario di Stato americano è morto per complicazioni da Covid-19. Una prova che il vaccino non funziona? No.
STATI UNITI
4 ore
Quelle email inappropriate che Bill Gates mandava a una dipendente
Lo scambio datato 2008 getta nuova luce sulle sue dimissioni, avvenute forse sotto pressione di Microsoft stessa
COREA DEL NORD
7 ore
La Corea del Nord ha lanciato un missile in direzione del Giappone
L'arma balistica è stata sparata questa mattina all'alba e si è inabissata nel Mar Orientale senza fare danni
MONDO
8 ore
Troppa disinformazione «per fare scelte consapevoli riguardo alla propria salute»
Amnesty International attacca i Governi e le aziende di social media: «Fermate l'attacco alla libertà d'espressione»
FOCUS
8 ore
In fuga da tre anni
Tra i migranti in viaggio ci sono famiglie, bambini molto piccoli e donne incinte. Ecco le loro storie e i loro volti
BRASILE
15 ore
Bolsonaro come Hitler: la copertina crea scandalo
Un settimanale brasiliano attacca il presidente definendolo «architetto della tragedia» e «mercante di morte».
ITALIA
18 ore
Un professore alla guida di Roma
In Italia vola il centrosinistra che si è portato a casa tutti i capoluoghi di regione (a parte Trieste).
FOTO
STATI UNITI
19 ore
Esce dal ristorante senza mascherina, è bufera su Joe Biden
Il presidente è stato fotografato a viso scoperto mentre usciva da un ristorante italiano di Washington D.C.
CINA
22 ore
Perché in tantissimi facevano il tifo per un pluriomicida cinese in fuga
Aveva accoltellato un'intera famiglia ma tutti speravano che potesse farla franca, la tragica storia di Ou Jinzhong
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile