Keystone
STATI UNITI
07.03.18 - 07:400
Aggiornamento : 08:13

Trump fa causa alla California: «Sabota la stretta sugli immigrati»

Si tratta dell'attacco più grave mai mosso da Washington al Golden State

NEW YORK - Il Dipartimento di giustizia statunitense fa causa alla California e al suo governatore democratico Jerry Brown, con l'accusa di opporsi all'agenda del presidente americano Donald Trump sul fronte dell'immigrazione attraverso le cosiddette "leggi santuario" che vanificano le decisioni prese dall'amministrazione federale.

Si tratta dell'attacco più grave mai mosso da Washington alla California. Nel mirino tre leggi varate negli ultimi mesi in concomitanza con la stretta sugli immigrati, considerate incostituzionali.

TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRALIA
3 min

È Muhannad Al Nadaf il primo ad aggiudicarsi l'iPhone 11 Pro Max

Il 21enne si è messo in coda alla 3 del mattino davanti all'Apple Store di Sydney. È il quinto anno che rincorre il traguardo

RUSSIA
15 min

Ha la cover rosa, l'università gli monitora i social: «Sei gay»

L'ateneo statale di economia: «Controlliamo il carattere morale dei nostri studenti. Avere la ragazza non vuol dire non essere omosessuali»

BRASILE
1 ora

San Paolo, 14enne accoltella un insegnante

L'adolescente ha colpito il professore in un corridoio durante l'orario delle lezioni

PARIGI
3 ore

Si paga 50 cent pure per una fetta di limone. È polemica

Oltre al pagamento dell'acqua una turista ha dovuto pagare pure per le fettine di limone. Indignazione in rete.

STATI UNITI
4 ore

Facebook e Whatsapp non sono in vendita

Lo ha reso noto il senatore Josh Hawley dopo un incontro sulla futura regolamentazione di internet con Mark Zuckerberg

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile