Archivio Keystone
IRAQ
18.12.17 - 12:320

47 miliardi di dollari di danni per la guerra all'Isis

Il ministro della Pianificazione iracheno ha spiegato che la cifra riguarda i danni subiti dalle infrastrutture

BAGHDAD - Il ministro della Pianificazione iracheno, Salman Al Jumaily, ha detto che ammontano a circa 47 miliardi di dollari i danni subiti, solo dalle infrastrutture, per la guerra che ha opposto l'Isis e le forze governative a partire dal 2014.

Nel conto delle perdite, contenute in un rapporto finito in questi giorni dal ministero, non sono inclusi i danni subiti dai privati, in termini di distruzione di case, negozi e altre attività economiche, che saranno illustrati in una prossima relazione.

Jumaily, sottolinea un comunicato del ministero per la Pianificazione, presenterà lo studio durante una conferenza di Paesi donatori in programma in Kuwait nel prossimo febbraio.

Durante un incontro con l'ambasciatore svizzero a Baghdad, il ministro ha detto che il governo sta lavorando ad un piano di ricostruzione e sviluppo economico da realizzare nei prossimi dieci anni, stimando che il costo totale sarà di «circa 100 miliardi di dollari».

«Il processo di ricostruzione - ha sottolineato Jumaily - dipenderà da quello che potrà essere stanziato nel bilancio dello Stato, dall'afflusso degli investimenti stranieri e dai programmi di aiuto delle organizzazioni internazionali».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
53 min

Boeing: la messa a terra del 737 Max costa miliardi

L'onere di quasi 5 miliardi riflette i costi per ricompensare le compagnie aeree clienti danneggiate in seguito agli incidenti della Lion Air e dell'Ethiopian Airlines

VIDEO
COREA DEL SUD
57 min

Si dà fuoco davanti all'ambasciata giapponese a Seul

L'uomo, 70 anni, è stato subito soccorso e portato in un ospedale

AUSTRIA
10 ore

Piccolo aereo si schianta sulle Alpi tirolesi

Ci sarebbero 3 morti. L'incidente è avvenuto a 2300 metri di quota sui Monti del Wetterstein

AUSTRALIA
13 ore

Non pagano le tasse perché «è contro il volere di Dio»

Dal 2011 una famiglia non ha versato un centesimo e ora si è vista comminare una maxi multa

ITALIA / SVIZZERA
13 ore

Roche-Novartis, ora fioccano le richieste di risarcimento

Lo Stato italiano e svariate regioni - le prime sono Piemonte, Lazio, Toscana e Veneto - hanno annunciato iniziative

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile